Contenuto sponsorizzato

Chiude Calvin Klein a Mattarello, a rischio 57 lavoratori. I sindacati: "Una totale mancanza di rispetto"

Il gruppo americano ha comunicato l'intenzione di chiudere l'azienda Confezione Moda Italia a Mattarello. La procedura inizia ufficialmente lunedì 16 gennaio. Il bilancio scorso chiuso in forte passivo 

Di Luca Andreazza - 13 gennaio 2017 - 15:59

TRENTO. Piove sulla soffice neve caduta nella nottata su Trento. Non si tratta del meteo, ma della situazione occupazionale trentina. Questa mattina i 57 dipendenti della Confezione Moda Italia di Mattarello si sono svegliati con l'amara notizia che i loro posti di lavoro sono fortemente a rischio.

 

"Un fulmine a ciel sereno - commenta Mario Cerutti, segretario di Filctem Cgil - il responsabile delle risorse umane del gruppo Ck ci ha anticipato senza alcun preavviso la decisione della multinazionale della moda che è stato attivato un processo riorganizzativo dell'intero Gruppo, che coinvolgerà pesantemente anche l'unità produttiva di Mattarello, dove è prevista la cessazione dell'attività e il licenziamento dei 57 lavoratori".

 

La comunicazione ufficiale verrà recapitata lunedì 16 e contestualmente i sindacati Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec hanno già programmato un'assemblea dei lavoratori.

 

Si tratta della seconda volta in cui l’azienda di Trento che produce la prima linea del colosso a stelle e strisce Calvin Klein è coinvolta nella ristrutturazione organizzativa dopo la vicenda del 2013 (i 12 esuberi e la procedura di mobilità, ndr): "Abbiamo già espresso al gruppo Ck la nostra preoccupazione - continua - e la netta contrarietà rispetto al metodo utilizzato, in quanto non è rispettoso delle maestranze, altamente specializzate, e non garantisce un adeguato livello di relazioni sindacali che una situazione di questo tipo richiede: siamo stati avvisati nella serata di ieri da parte di Confindustria della volontà del gruppo americano di incontrare i sindacati per presentare il nuovo dirigente e invece siamo stati informati di questa notizia".

 

Oltre al danno occupazionale, il Trentino rischia di perdere inoltre il marchio americano. Uno stabilimento importante, epicentro del business commerciale del gruppo Ck, Confezione Moda Italia di Mattarello è l'unica unità in Italia e raccoglie tutte le produzioni internazionali per procedere con lo smistamento e la fornitura in tutto il mondo. : "Il gruppo ci ha informato - conclude Cerutti - che questo settore è in forte calo e subirà un riduzione generale. Tuttavia ci riserviamo il diritto di attivare tutte le iniziative più idonee al fine di tutelare i lavoratori, compresa una richiesta urgente di incontro all'assessore Olivi".

 

Dopo lunedì sindacati, Provincia e Gruppo Ck hanno 75 giorni di tempo per aprire la trattativa e trovare una soluzione, scaduto questo termine la chiusura del centro di Mattarello può avvenire in qualunque momento. Confezione Moda Italia di Mattarello ha chiuso lo scorso bilancio con un fatturato in calo del 34% e un rosso di circa 15 milioni di euro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 13:16

L'ex assessore alla salute: ''Bene preoccuparsi di 'attenuare' l’immagine dei morti per Covid nei sacchi neri che sicuramente non è mediaticamente in linea con l’immagine che in Trentino 'siamo lontani dai numeri della primavera.. pochissimi casi in terapia intensiva', però forse spiegare al personale anche quale strategia di politica sanitaria si sta portando avanti e quale modello di riorganizzazione dei reparti, aiuterebbe a lavorare con maggiore serenità e consapevolezza''

29 ottobre - 11:30

In Alto Adige la situazione è molto difficile con centinai di casi al giorno e i decessi in continuo aumento. L'estate di ''non ce n'è Covid'' però pesa sulla percezione della gente e mentre il sistema si trova ad affrontare uno dei momenti più difficili dal dopoguerra e il sistema sanitario torna ad essere in affanno servono anche questi appelli

29 ottobre - 12:27

L'incidente è avvenuto all'altezza del casello di Rovereto Nord in direzione del Brennero. In azione la macchina dei soccorsi, disagi alla viabilità

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato