Contenuto sponsorizzato

La Cgil lancia "Sol" il nuovo ufficio per aiutare chi ha perso il proprio lavoro

Il nuovo servizio aiuta le persone che nelle fasi di transizione, da un lavoro all'altro, si trovano in difficoltà ed hanno bisogno di un affiancamento 

Pubblicato il - 13 marzo 2017 - 11:40

TRENTO. Il nuovo servizio è rivolto a chi cerca un lavoro e a chi un'occupazione l'ha persa e desidera ricollocarsi, anche aggiornando le proprie competenze. E' arrivato anche in Trentino “Sol”, lo sportello di orientamento al lavoro promosso da Cgil e Nidil provinciali, il sindacato che rappresenta e tutela i lavoratori in somministrazione (ex interinali) e quelli atipici.

 

L'obiettivo è quello di far conoscere alle persone il vasto "mondo" delle tipologie contrattuali e dei rapporti di lavoro, informarle sui propri diritti e sulla loro esigibilità, sostenerle nella ricerca attiva del lavoro, fornendo gli strumenti essenziali per destreggiarsi in maniera consapevole ed autonoma nel mondo del lavoro.

 

Il servizio messo in campo dalla Cgil, è già attivo da qualche settimana ed è rivolto a tutti, a prescindere dall'iscrizione al sindacato. Molte volte nelle fasi di transizione serve un aiuto per focalizzare i propri punti di forza e poi metterli in evidenza quando ci si propone ad un datore di lavoro. Le persone vengono affiancate nella ricerca del lavoro ma non solo. Accanto a questo, un aiuto viene dato anche per la stesura del proprio curriculum, la raccolta di informazioni sulle diverse tipologie contrattuali e un aiuto nella consultazione delle offerte di lavoro coerenti con il proprio profilo.

 

 

Sol trentino, presente con un ufficio presso la Cgil in via Muredei, lavora in collaborazione con tutte le categorie sindacali e punta a raccordarsi con i servizi territoriali per il lavoro, centri per l’impiego, enti di formazione, scuole ed Università.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 February - 19:39
Dopo 25 anni dal tragico accadimento l’amministrazione sceglie di interrompere gli eventi pubblici per ricondurre le celebrazioni alla sfera [...]
Montagna
05 February - 19:42
A causa del distacco di valanghe, si contano molte morti ma anche un numero elevato di persone travolte. Arianna Sittoni, 30enne di [...]
Cronaca
05 February - 19:22
La testimonianza di un residente del comune nella bassa Val di Non: "Era già successo due settimane prima che avessero provato a entrare in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato