Contenuto sponsorizzato

Affitti a studenti e giovani lavoratori, le proposte dell'azienda trentina Domood a +40% rispetto all'anno scorso: ''L'obiettivo è triplicare l'offerta nel prossimo futuro''

Parallelamente a Domood, Carlin è co-fondatore di Gestione Valore con Acli Servizi Trentino. L’azienda offre un servizio di assistenza a privati e investitori per l’affitto di un immobile in provincia, occupandosi sia degli adempimenti fiscali e amministrativi, sia degli aspetti tecnici relativi a restauri e manutenzioni

Pubblicato il - 02 dicembre 2021 - 17:43

TRENTO. Oltre 150 appartamenti affittati a studenti e giovani che sono entrati nel mondo del lavoro e la prospettiva è quella di triplicare le soluzioni abitative nel giro di tre anni. Questo l'obiettivo di Domood, azienda trentina fondata nel 2019 da Nicola Carlin. "La ripresa delle varie attività e il ritorno a pieno regime nelle aule universitarie - spiega l'ingegnere di 41 anni di Pergine - ci hanno permesso di rilanciare le nostre proposte". 

 

Un team in crescita, formato prevalentemente da giovani tra i 21 e i 26 anni, sotto la guida di Carlin, Domood nasce per cercare di dare qualità di vita e indipendenza. I giovani alle prese con le incombenze universitarie e le primi esperienze universitarie, spesso si ritrovano a scegliere soluzioni abitative sotto le aspettative e gli standard. L'iniziativa punta anche a valorizzare e riqualificare gli immobili sul territorio. 

 

L’idea di base, infatti, è semplice e consiste nell’offrire una stanza a studenti e giovani lavoratori, investendo nella ristrutturazione di appartamenti e case altrimenti sfitte o senza mercato. "Un sistema vincente anche per i proprietari degli immobili - dice Carlin - spesso alle prese con appartamenti non più appetibili per le esigenze odierne o semplicemente esasperati da insoluti e quotidiani imprevisti. Viene garantita una rendita certa e costante nel tempo attraverso un servizio di presa in gestione dell’immobile che massimizza il profitto nel lungo termine, riducendo al minimo rischi e oneri".

 

In questo modo i proprietari contribuiscono alla valorizzazione dei clienti finali, gli studenti, i quali potranno infatti usufruire di soluzioni abitative nuove comprese dei servizi accessori. L’azienda trentina, infatti, si occupa direttamente del pagamento delle bollette di acqua, luce e gas oltre che nella gestione diretta delle manutenzioni ordinarie e straordinarie. 

“Garantiamo un servizio di assistenza agli affittuari 24 ore su 24 e per ora siamo attivi su Trento, Rovereto e Verona", prosegue Carlin. "Le mie esperienze lavorative mi hanno fatto capire quanto sia importante oggi la sostenibilità ambientale. E' anche su questo che ci tengo a differenziarmi. Le nostre ristrutturazioni si rifanno alla certificazione Leed seguendone criteri e modalità costruttive. Le utenze energetiche, per esempio, sono al 100% da fonti rinnovabili. Poniamo poi attenzione ai materiali con l’uso di intonaci a basso contenuto inquinante che favoriscono inoltre l’isolamento acustico".

 

Parallelamente a Domood, Carlin è co-fondatore di Gestione Valore con Acli Servizi Trentino. L’azienda offre un servizio di assistenza a privati e investitori per l’affitto di un immobile in provincia, occupandosi sia degli adempimenti fiscali e amministrativi, sia degli aspetti tecnici relativi a restauri e manutenzioni.

 

"Parliamo in questo modo di sostenibilità in senso lato e non soltanto nei lavori di ristrutturazione - aggiunge Carlin - ma in un discorso più ampio che coinvolga anche lo stile di vita degli studenti. L’attenzione alla posizione degli immobili da ristrutturare poi non passa in secondo piano: preferiamo decisamente i luoghi vicini a parchi e alla rete del trasporto pubblico, un aspetto ricercato dagli studenti”. 

 

I contratti, solitamente in subaffitto, possono durare da 1 mese a 12 mesi. "La ripresa in questa fase dell'emergenza Covid è stata ottima grazie alla riapertura delle università, ma soprattutto a una crescita ormai consolidata: già al 30 luglio avevamo tutte le stanze, attualmente 153, affittate. L’obiettivo è crescere, se possibile, creando un giusto mix fra giovani tecnici specializzati in vari settori e persone di maggiore esperienza. L'obiettivo è triplicare le nostre soluzioni abitative nei prossimi tre anni. Nel 2021 avremo una crescita tra il 37 ed il 43% rispetto all’anno precedente", conclude Carlin.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 gennaio - 20:14
Trovati 1.767 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Sono 148 i pazienti in ospedale. Sono 144 le classi scolastiche in isolamento
Cronaca
16 gennaio - 18:54
Complicata l'operazione di recupero del rottame, i vigili del fuoco e i tecnici valutano come intervenire nelle prossime ore. Il conducente [...]
Cronaca
16 gennaio - 17:01
Il pilota ed ex ambasciatore di Trentino Marketing ha spiegato che quando ha detto la frase ''ho preso il Covid apposta per poter essere in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato