Contenuto sponsorizzato

Alloggi Itea e contributi sul canone di affitto, ecco come accedere con l'Icef

Entro il 30 novembre 2021 è possibile presentare la domanda per avere accesso all’edilizia residenziale pubblica. Il primo passo da compiere è aggiornare l'indicatore ICEF, che non deve superare il valore di 0,23

Di Spazio autogestito Acli - 28 settembre 2021 - 15:05

TRENTO. L'Icef – l’Indicatore della Condizione Economica Familiare – è il principale strumento per richiedere le agevolazioni previste in provincia di Trento. Tra queste, troviamo la domanda per accedere all’edilizia residenziale pubblica, attraverso il quale si possono chiedere due tipi di agevolazioni: l’alloggio Itea o un contributo sul canone di affitto.

 

I requisiti per ottenere il beneficio sono la residenza anagrafica da almeno 3 anni in un comune della Provincia autonoma di Trento, in via continuativa e senza interruzioni, e un indicatore Icef non superiore allo 0,23. Il calcolo dell’Icef – indicatore che ha validità dal 1° luglio al 30 giugno dell’anno successivo – è gratuito (appuntamenti al CAF ACLI: 0461 277277, online su myCAF.it o all’indirizzo caf@aclitrentine.it).

 

Una volta verificata la presenza dei requisiti, la domanda di accesso all’edilizia residenziale pubblica va presentata accedendo allo Sportello online tramite Spid o tessera sanitaria (Cps/Cns) attivata.

 

Chi è già inquilino Itea, invece, deve ricordarsi di presentare la documentazione per verificare i requisiti per rimanere nell’alloggio e per determinare l’importo dell’affitto che si dovrà corrispondere dal 1° gennaio al 31 dicembre dell’anno prossimo. La scadenza è fissata al 31 ottobre 2021. Anche in questo caso è necessario aggiornare il proprio indicatore Icef, che deve essere inferiore al valore di 0,34.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 ottobre - 17:21
Dalla demolizione dei fabbricati esistenti (dove è presente dell’amianto) alla semina del prato fino alla questione della sicurezza, ecco la [...]
Cronaca
19 ottobre - 16:35
Sono stati analizzati 13.132 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 30 positivi e 0 decessi. Ci sono 17 persone in ospedale, di cui [...]
Cronaca
19 ottobre - 13:20
L'allarme è scattato questa mattina, poco dopo le 11, nel territorio comunale di San Lorenzo di Sebato: grazie all'intervento dei vigili del fuoco [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato