Contenuto sponsorizzato

Allarme sul Monte Bianco, rischia di crollare il gigantesco seracco dell’Aiguille du Midi. "Si tratta di oltre 10 mila metri cubi di ghiaccio"

Il seracco si trova sul versante settentrionale dell’Aiguille du Midi. Gli esperti sconsigliano fortemente si salire per la via Mallory

Di Lucia Brunello - 18 giugno 2021 - 13:13

MONTE BIANCO. Allerta sul Monte Bianco per il probabile distacco di un seracco sul versante francese di Chamonix. L’allarme è stato lanciato martedì 15 giugno da “La Chamoniarde”, organizzazione che raggruppa i soccorritori del versante francese del monte più alto d'Italia. 

“Diversi elementi sembrano indicare l'imminente distacco di una valanga di ghiaccio dell'ordine da 10mila a 20mila metri cubi”, scrivono. Il seracco è sospeso sul versante settentrionale dell’Aiguille du Midi, tra lo sperone Frendo e la via Mallory.

La Chamoniarde fa sapere che la via Mallory è fortemente sconsigliata, in quanto l'accesso allo sperone del Frendo è particolarmente esposto come la via sotto la parete che porta al Glacier des Bossons e al rifugio des Grands Mulets. "Per accedere al rifugio - comunica La Chamoniarde - prendete la via più bassa, a valle del ghiacciaio Pelerins, evitando il pendio dell’Aiguille du Midi".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 13:35
Con una mail indirizzata “a tutto il personale provinciale (compresi direttori e dirigenti)” la Provincia cerca 120 volontari per seguire le [...]
Cronaca
29 novembre - 13:03
Non è ancora stata precisata la causa del decesso, se sia collegato a un incidente oppure a un malore. I soccorsi sull'Etna sono stati ostacoli e [...]
Cronaca
29 novembre - 13:56
Si moltiplicano le segnalazioni e dopo il caso in Val di Non e quello a Bolzano oggi sono arrivate le denunce per altri due studi, uno in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato