Contenuto sponsorizzato

In undici a correre per la presidenza, tra gli outsider De Laurentis, Ottobre e Primon

E' il Movimento 5 stelle ad aver presentato per primo l'elenco dei candidati e Filippo Degasperi è il candidato presidente. Come noto in corsa anche Giorgio Tonini per il centrosinistra e Maurizio Fugatti per il centrodestra, quindi Ugo Rossi per il Patt

Pubblicato il - 20 settembre 2018 - 21:04

TRENTO. Si sono concluse le operazioni di deposito delle candidature a presidente e delle relative liste per la partecipazione alle elezioni provinciali del 21 ottobre.

 

E' il Movimento 5 stelle ad aver presentato per primo l'elenco dei candidati e Filippo Degasperi è il candidato presidente. Come noto in corsa anche Giorgio Tonini per il centrosinistra e Maurizio Fugatti per il centrodestra, quindi Ugo Rossi per il Patt.

 

Ma oltre a loro, gli outsider Roberto De Laurentis (Tre), Mauro Ottobre (Autonomia Dinamica) e Paolo Primon (Lista popoli liberi).

 

Tra i candidati alla presidenza anche Filippo Castaldini (CasaPound), Antonella Valer (L'Altro Trentino a sinistra), Federico Monegaglia (Riconquistare l'Italia) e Ferruccio Chenetti (Moviment Ladin de Fascia).

 

L'ammissione compete all'Ufficio centrale circoscrizionale dovrà esprimersi entro venerdì 21 settembre. Sabato è previsto invece il duplice sorteggio prima dei candidati a presidente e poi delle liste, valido per determinare l'ordine sulle schede elettorali. 

 

Ecco l'elenco dei candidati presidenti in ordine di presentazione:

Filippo Degasperi (Movimento 5 stelle)

Filippo Castaldini (CasaPound)

Giorgio Tonini (Centrosinistra)

Maurizio Fugatti (Centrodestra)

Paolo Primon (Lista popoli liberi - Freie Voelker)

Roberto De Laurentis (Tre)

Antonella Valer (L'Altro Trentino a sinistra)

Federico Monegaglia (Riconquistare l'Italia)

Mauro Ottobre (Autonomia Dinamica)

Ugo Rossi (Patt)

Ferruccio Chenetti (Moviment Ladin de Fascia)

 

Liste in ordine di presentazione:

Movimento 5 stelle

Futura 2018

CasaPound

Unione di centro con Fugatti

Agire per il Trentino

Fratelli d'Italia

Autonomisti Popolari

Forza Italia

L'Altro Trentino a sinistra

Lega Nord

Lista popoli liberi - freie Voelke - Primon

Tre

Moviment Ladin de Fascia

Civica Trentina

Unione per il Trentino

Liberi e Uguali

Riconquistare l'Italia

Pd

Autonomia Dinamica

Patt

Progetto trentino

Fassa

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 maggio - 19:27
Complessivamente ci sono 5.399 casi e 461 decessi da inizio emergenza coronavirus in Trentino. I tamponi analizzati sono stati 1.694 per un rapporto contagi/tampone a 0,71%. Sono 12 i nuovi positivi, 9 con sintomi negli ultimi 5 giorni e 3 con screening
24 maggio - 18:58
I tamponi analizzati sono stati 1.694 per un rapporto contagi/tampone che resta sotto la soglia dell'1% di test positivi, a 0,71% per la precisione. Sono 4 i pazienti nei reparti di terapia intensiva. Il Trentino si porta complessivamente a 5.399 casi da inizio emergenza coronavirus
24 maggio - 17:24

Il Tweet indifendibile, se vero (che recita ''quelli con più morti siete voi lumbard e spero di vederli crescere sempre di più, schiattate merde''), è stato pubblicato il 21 maggio. Il giorno dopo l'Fbk ha dato la sua versione spiegando che il ricercatore ha affidato la questione alla polizia postale. Ieri è finito sulla pagina Facebook del leader della Lega (con circa 10.000 commenti) e, così, oggi l'assessore Spinelli si è sentito in dovere di dire la ''sua'' usando, comunque, due pesi e due misure rispetto ad altre vicende simili e più chiare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato