Contenuto sponsorizzato

Il presidente dei giovani del Patt si dimette, Bertolla: ''Indifferenza dei vertici del partito nei nostri confronti''

A pochi giorni dal Congresso del Partito Autonomista il presidente del movimento giovanile sbatte la porta: "L’ambiente di cui si parlava ha perso via via entusiasmo e voglia di partecipare, di fare e di stimolare al pensiero critico, imbrigliato in un sottile meccanismo di controllo esterno che non permetteva alle idee di fuoriuscire dalla campana di vetro che le soffocava all’origine"

Christian Bertolla con il candidato alla segreteria del Patt Simone Marchiori
Pubblicato il - 21 marzo 2019 - 09:22

TRENTO. “Non vedendo al momento reale interesse, da parte dei vertici attuali dei Patt, nei confronti del movimento giovanile ho deciso di fare, per primo, un passo indietro rassegnando le mie dimissioni da Presidente del Movimento Giovanile”, queste le parole che Christian Bertolla, a pochissimi giorni dal congresso dal Partitio Autonomista, ha voluto mettere nero su bianco in una lettera inviata ai vertici del partito rassegnando le sue dimissioni.

 

Parole dure per denunciare la poca attenzione da parte del Patt al movimento giovanile che con il passare degli anni si è sempre più fatta sentire. “L’ambiente di cui si parlava – ha spiegato Bertolla - ha perso via via entusiasmo e voglia di partecipare, di fare e di stimolare al pensiero critico, imbrigliato in un sottile meccanismo di controllo esterno che non permetteva alle idee di fuoriuscire dalla campana di vetro che le soffocava all’origine”.

 

La decisione quindi di fare un passo indietro che vuole però essere anche un segnale importante per il partito: “nella speranza che questo sacrificio sortisca, almeno per un istante, l’effetto di far riflettere in modo serio sulla situazione” ha concluso Bertolla.

 

La lettera di dimissioni da Presidente del Movimento Giovanile PATT di Christian Bertolla

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 aprile - 10:12

I Finanzieri hanno posto i sigilli a oltre 230 mila euro sui vari conti bancari dell’associazione e del suo rappresentante legale, un sessantaseienne trentino, nonché la villa e annesso garage, di proprietà di quest’ultimo, per una quota del valore di circa 310 mila euro

25 aprile - 06:01

C’è un punto a mio giudizio su cui va costruito e tenuto saldo il discorso antifascista: la scelta. E non deve stupire l'uso strumentale di Matteo Salvini ed il conseguente disconoscimento del valore della celebrazione dell’anniversario della Liberazione

 

25 aprile - 09:04

L'uomo aveva lasciato la figlia di 10 anni in auto mentre lui si era allontanato per fare volantinaggio. Dopo essere tornato si è accorto che il mezzo e la figlia erano spariti ed ha subito chiesto aiuto alle forze dell'ordine facendo scattare un’imponente caccia all’uomo. Ma poi si è accorto di essersi sbagliato

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato