Contenuto sponsorizzato

Il Tampon Tax tour sbarca in Comune a Trento: “Il ciclo non è un lusso, vogliamo abolire la tassa sugli assorbenti”

Il sindaco di Trento Ianeselli è pronto a sottoscrivere il manifesto dell’associazione che si batte per abolire la tassa sui tamponi. Le attiviste: “Una donna non può scegliere se e quando avere il ciclo, ma tutti noi possiamo scegliere se e quanto tassarlo”

Di Tiziano Grottolo - 06 September 2021 - 17:51

TRENTO. Il Tampon Tax Tour si prepara a sbarcare nel capoluogo dopo aver già toccato diverse località in giro per l’Italia. Domani infatti, 7 settembre, la carovana partita a metà luglio per sensibilizzare sulla necessità di abbattere l’aliquota Iva al 22% sugli assorbenti, che ancora oggi vengono considerati beni non di prima necessità, verrà accolta a Palazzo Geremia.

 

Alle 14 il sindaco di Trento Franco Ianeselli, assieme agli amministratori e alle amministratici interessate, sottoscriverà il manifesto redatto dall’associazione di Promozione Sociale “Tocca a noi”, che sarà poi consegnato ai Parlamentari a Roma. L’obiettivo del tour è duplice: da un lato coinvolgere il maggior numero di Comuni, valorizzando le iniziative intraprese dalle amministrazioni locali su questo tema, dall’altro spingere il Parlamento ad approvare nella prossima legge di bilancio una riduzione dell’aliquota sugli assorbenti fino al 4%.

 

In Italia infatti, lIva sugli assorbenti è al 22%, la stessa che vige per i beni di lusso ma non per quelli di prima necessità. “Una donna – spiegano le promotrici del tour – non può scegliere se e quando avere il ciclo, ma tutti noi possiamo scegliere se e quanto tassarlo”. Proprio per questo le attiviste chiedono di abolire la tampon tax anche perché quest’imposta, sottolineano,crea iniquità sociale ed economica”.

 

Su questo tema, nel capoluogo, sono già stati fatti dei passi in avanti: le Farmacie Comunali per esempio hanno aderito all’iniziativa lanciata in Consiglio Comunale con una mozione riducendo l’Iva al 4%. Sempre per sostenere l’iniziativa, a Trento fra le 15 e le 18, ci sarà un gazebo in largo Carducci per raccogliere firme per abolire la tampon tax.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 16 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 maggio - 15:13
L'allerta è scattata in Valsugana, a bruciare un macchinario di uno stabilimento industriale. Diversi i corpi attivati per gestire l'emergenza con [...]
Politica
17 maggio - 12:13
Alcune strutture del capoluogo sono in sofferenza dal punto di vista degli operatori. L'assessora Elisabetta Bozzarelli: "Da sempre questi sono i [...]
Ambiente
17 maggio - 11:16
In passato questa specie era nota con sicurezza anche sul monte Brione dove però dal 1996 non è stata più osservata, probabilmente a seguito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato