Contenuto sponsorizzato

Salvini, prima l'elegantissimo coro contro gli interisti e poi la contestazione (IL VIDEO) e la Lega ora è al 15%

Ancora una volta per il leader della Lega è scattata la contestazione di ''piazza''. Dopo l'apice delle figuracce rimediato in Polonia il Carroccio perde ancora nei sondaggi ed ora è a meno 7 punti di distanza dai ''colleghi'' di Fratelli d'Italia

Di L.P. - 24 maggio 2022 - 19:22

MILANO. Prima l'elegantissimo coro contro gli interisti (''Interista vaffan..lo'') poi la contestazione di alcuni tifosi che lo invitano ad andare a lavorare spiegandogli che avrebbe cose più importanti da fare che stare in piazza a festeggiare tra insulti agli avversari e cori da stadio. Il tutto, tra l'altro, con autista al seguito e auto d'ordinanza. Matteo Salvini due sere fa ha partecipato ai festeggiamenti per la vittoria del Milan.

 

 

 

 

Per il leader della Lega, però, anche questa volta le cose non sono andate troppo bene e a quelli che hanno deciso di abbracciarlo e di scattarsi i selfie con lui hanno fatto da contraltare gli insulti di altri tifosi. Una costante, ormai, per il Capitano che poche settimane fa aveva infilato la peggiore delle figuracce quando era andato in Polonia e il sindaco di Przemyśl gli aveva sfoderato la maglietta di Putin che lui aveva usato più volte anche al Parlamento Europeo.

 

E se contestazioni e critiche di popolo ormai sono una certezza lo è anche il calo di gradimento tra gli italiani con la Lega che è in caduta libera nei sondaggi, passata in pochi anni da oltre il 30% di consensi all'attuale 15. Gli ultimi mostrati da La7 dicono che il partito di Salvini è ben 7 punti indietro rispetto ai ''colleghi'' di destra di Fratelli d'Italia che sono al 22,6% (primo partito davanti al Pd al 21,8%). 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Cronaca
02 luglio - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato