Contenuto sponsorizzato

Capodanno con ''Hop!'', quasi 2 mila giovani a Riva del Garda

Il consueto appuntamento per gli appassionati di musica elettronica si è rivelato ancora una volta un successo

Pubblicato il - 01 gennaio 2018 - 16:40

RIVA DEL GARDA. Musica coinvolgente ed energica. Grande successo per “Hop” il consueto appuntamento di fine anno, entrato nel calendario di tutti gli appassionati di musica elettronica, che si è tenuto a Riva del Garda e che ha visto la partecipazione di quasi 2 mila giovani.

 

L'evento, organizzato da Riva del Garda Fierecongressi con il supporto di: Consorzio S.I.A., Cassa Rurale Alto Garda, Garda Trentino, Comunità Alto Garda, Comune di Riva del Garda, Comune di Arco, Comune di Nago-Torbole, come ogni anno ha visto l’apertura della serata con un giovane DJ locale, Angel DJ. Dopo di lui si sono alternati sul palco SLVR (alias Alessandro Silvieri), giovane dj e produttore di Lecco che si è esibito in un set coinvolgente e molto energico, dopo di lui,  i MightyFools, che da dieci anni partecipano ai più importanti festival internazionali come Tomorrowland e che hanno confermato l'attesa con una performance straordinaria.

 

In chiusura Mazay (nome d’arte di Andrea Mazzantini), dj e produttore milanese componente del duo Pink is Punk che è stato in grado di intercettare i gusti del pubblico di Hop!, chiudendo così la settima edizione della ormai consolidata festa di Capodanno rivano.

L'evento ha visto una grande attenzione nei confronti della sicurezza con l'offerta di un servizio di bus navetta per tutta la notte che ha collegato Riva del Garda con Arco, Torbole e Nago, mentre alcuni pullman hanno collegato diversi centri della provincia.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 13:50

L'allerta è scattata intorno a mezzogiorno nell'area della val di Ledro. In azione le unità del soccorso alpino e l'elicottero con l'equipe medica. Per il base jumper però non c'è stato nulla da fare

21 ottobre - 11:51

La nuova ordinanza è valida fino al 31 gennaio 2021. Nelle aree pubbliche e private aperte al pubblico c'è il divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche e superalcoliche dalle 22 alle 5. Stabilito anche divieto di detenzione (ad eccezione di recipienti chiusi ed integri) di bevande di qualsiasi tipo

20 ottobre - 19:09

Un'automatismo che porterebbe all'aumento delle indennità dei consiglieri in base all'aggiornamento Istat. Un meccanismo che scatterebbe dal prossimo gennaio, sempre che piazza Dante non intervenga attraverso una legge per fermare tutto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato