Contenuto sponsorizzato

Gli studenti incontrano i giocatori di Aquila Basket per raccontare il Trentino

Gli studenti della classe terza dell'indirizzo tecnico turistico dell'Istituto Ivo de Carneri di Civezzano hanno ideato e sviluppato un progetto che collega ed unisce lo sport e il turismo in Trentino: “Dove sono arrivato? In a beautiful place"

Pubblicato il - 24 ottobre 2018 - 21:09

TRENTO. Gli studenti della classe terza dell'indirizzo tecnico turistico dell'Istituto Ivo de Carneri di Civezzano, insieme ai loro professori hanno ideato e sviluppato un progetto che collega ed unisce lo sport e il turismo in Trentino: “Dove sono arrivato? In a beautiful place”.

 

In particolare nella giornata di oggi, gli studenti si sono confrontati in lingua inglese con alcuni dei nuovi giocatori dell'Aquila Basket e si sono messi a disposizione per raccontare il Trentino.

 

L'incontro per i ragazzi è terminato nel Salone di rappresentanza di Palazzo Geremia accolti dall'assessore Tiziano Uez che, insieme al preside dell'Istituto Giovanni Scalfi, ha dato valore all'esperienza dei ragazzi concentrandosi sul valore dell'accoglienza e dell'importanza ancora una volta dello sport in un territorio come quello del Trentino e della città di Trento.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 dicembre - 13:32

Anche Futura interviene sull'ultima ordinanza di Fugatti. Paolo Zanella: "Uno smacco per il personale sanitario, stremato da mesi di duro lavoro, in affanno per coprire bisogni sanitari accresciuti, carenze d'organico strutturali e turni di colleghi che hanno contratto l'infezione"

03 dicembre - 17:21

Gravissimo incidente nel primo pomeriggio a Belfiore, poco lontano da Verona. Due auto si sono scontrate frontalmente, con uno dei due conducenti che rimaneva incastrato nell'abitacolo. Estratto con le pinze idrauliche, l'uomo, un 80enne del paese, è deceduto. In gravi condizioni l'altro autista

03 dicembre - 16:00

Un 37enne è stato tratto in arresto nell'ambito dell'operazione "Maestro". Al momento del blitz avvenuto martedì 1 dicembre, con cui i carabinieri di Trento hanno duramente colpito un'organizzazione dedita al traffico e allo spaccio di stupefacenti, era irreperibile

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato