Contenuto sponsorizzato

In oltre 5.000 a Trento Expo per la decima edizione di Mondo Donna

La fiera dedicata alla creatività ha visto la partecipazione di 80 espositori. Edizione numero 11 già a calendario nelle giornate del 2, 3 e 4 novembre

Pubblicato il - 25 febbraio 2018 - 18:35

TRENTO. Nonostante pioggia, neve e il temuto Burian, la decima edizione di Mondo Donna, fiera dedicata alla creatività, nata da un’idea di Giorgio Lever e organizzata dalla Progema di Cesare Bazzanella, official promoter dell’evento espositivo, va in archivio con un bilancio di presenze più che lusinghiero che ha visto superate le 5.000 presenze nella due giorni di apertura.

 

I visitatori nel salone allestito a Trento Expo, nuova denominazione dello spazio espositivo di via Briamasco, hanno trovato in mostra articoli e servizi legati al mondo del bricolage e dell’hobbistica, decoro e decoupage, lavoro all’uncinetto e a quello a maglia, lana e feltro, arte del quilt e del patchwork, arazzo e tessuto, sartoria e urban knitting, punto croce e ricamo, senza dimenticare gli accessori di moda e di bellezza, la bigiotteria e le pietre dure, gli accessori per il cake design.

 

Archiviata la decima edizione l’attenzione è già rivolta all’edizione numero 11 che è già a calendario nelle giornate del 2, 3 e 4 novembre.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 aprile - 06:01

Sono almeno 120mila le escort rimaste senza lavoro, il 12% ha già fatto ricorso a qualche tipo di ammortizzatore sociale. In Trentino la maggior parte delle sex worker sono di origine straniera, ma non mancano le italiane, l’unità di strada Aquilone Lilla: “Stiamo cercando di mantenere i contatti con le ragazze e oltre al sostegno emotivo prepariamo dei pacchi alimentari per le donne più in difficoltà”

07 aprile - 08:20

Domenica sera, su indicazione del proprio staff medico, era stato ricoverato in ospedale per dei controlli visti i persistenti sintomi dovuti al covid-19. Ieri pomeriggio, però, le sue condizioni sono peggiorate 

06 aprile - 20:59

Conte ha annunciato anche il ricorso al “Golden Power”, strumento per evitare scalate ostili nei settori più importanti del paese: “Nessuno controllerà i nostri asset strategici”. Stanziati 200 miliardi che serviranno per il finanziamento del mercato interno, mentre altri 200 saranno usati per potenziare il mercato dell’export

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato