Contenuto sponsorizzato

Boom di visite a Mondo Donna: oltre 3.000 ingressi alla fiera della creatività

La dodicesima edizione dell'esposizione ideata da Giorgio Lever chiude domenica. Gli stand sono 80: proposte che spaziano dai filati agli accessori di bellezza

Pubblicato il - 02 marzo 2019 - 17:45

TRENTO. Taglia e cuci, nastri per capelli, timbri per stoffa, bottoni, fermezze per collane, stampi per dolcigomitoli di lana, stencil e pannolenci. Questo e molto altro è Mondo Donna, la fiera dedicata alla creatività di Trento. Sono 3.000 le persone che hanno già visitato la dodicesima edizione dell'esposizione in corso a Trento Expo.

 

L'esposizione, ospitata nei locali di via Briamasco, ideata nel 2013 da Giorgio Lever e organizzata dalla Progema di Cesare Bazzanellaterminerà domenica 3 marzo.

 

Ottanta sono gli espositori che, con altrettanti stand, propongono prodotti e dimostrazioni pratiche legati al mondo del bricolage, dell'hobbistica e della creatività.

 

Dai ferri e gli uncinetti per il lavoro a maglia e il crochet alle perle e le pietre dure per la bigiotteria; dai filati per il ricamo agli accessori di moda e di bellezza. Questo e molto altro è Mondo Donna, un evento che a ogni edizione richiama migliaia di appassionate e appassionati.

 

La dodicesima edizione si concluderà appunto domenica, giornata in cui l'esposizione sarà visitabile dalle 9.30 alle 18.30 (il biglietto costa 7 euro). A disposizione dei visitatori il parcheggio, bar e ristorante in fiera. Informazioni online (qui).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 novembre - 11:08

Per la giornata contro la violenza sulle donne pubblichiamo la lettera di Erika Perraro, sorella di Eleonora brutalmente uccisa tra il 4 e il 5 settembre 2019 a Nago. Una lettera dura che chiede un cambio di passo e di approccio al problema della violenza sulle donne. Perché i convegni e le promesse dei politici (che ogni 25 novembre si assomigliano ciclicamente) sono importanti ma la realtà vuole risposte diverse, rapide ed efficaci perché per troppe donne il tempo da perdere, purtroppo, è già finito

25 novembre - 13:27

Secondo una prima ricostruzione all’origine dell’incidente potrebbe esserci un sorpasso azzardato. Nel frontale sono rimaste ferite due persone: il 31enne alla guida dell’auto si trova ricoverato in rianimazione, la prognosi è riservata

25 novembre - 13:01

Sono giorni di grande suspance e fermento per gli chef che aspettano l'uscita delle guide. Nelle scorse ore Brunel e Ghezzi, due amici de Il Dolomiti, premiati con le forchette dal Gambero rosso 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato