Contenuto sponsorizzato

Mondo Donna, alla fiera della creatività in 3 mila nella giornata di apertura

Domani la fiera in via Briamasco proseguirà dalle 9.30 alle 18.30

Pubblicato il - 24 febbraio 2018 - 20:01

TRENTO. Apertura con il botto per la prima giornata della decima edizione di Mondo Donna fiera dedicata alla creatività, nata da un’idea di Giorgio Lever ed organizzata dalla Progema di Cesare Bazzanella, Official promoter dell’evento espositivo.

 

Secondo l'organizzazione sono oltre tremila, infatti, i visitatori che si sono dati appuntamento nel salone allestito a Trento Expo, nuova denominazione dello spazio espositivo di via Briamasco, per trovare in mostra ed acquistare articoli e servizi legati al mondo del bricolage e dell’hobbistica, decoro e decoupage, lavoro all’uncinetto e a quello a maglia, lana e feltro, arte del quilt e del patchwork, arazzo e tessuto, sartoria e urban knitting, punto croce e ricamo, senza dimenticare gli accessori di moda e di bellezza, la bigiotteria e le pietre dure, gli accessori per il cake design.

 

In questa decima edizione, fino a domani sera ci saranno 80 espositori provenienti da tutta italia e anche dall’estero (Francia e Germania) con una forte rappresentanza di aziende regionali, che proporranno le ultime novità del settore della creatività e daranno inoltre la possibilità di partecipare a dimostrazioni e corsi all’interno dei vari stand.

 

La decima edizione di Mondo Donna si concluderà domani, domenica 25 febbraio, con i seguenti orari di apertura al pubblico: dalle 9.30 alle 18.30. Il costo del biglietto d’ingresso è rimasto invariato a 5 euro. A Mondo Donna è riservata l’entrata gratuita fino ai 14 anni non compiuti ed alle persone diversamente abili con il loro accompagnatore.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 gennaio - 19:22

L'assessore Spinelli: ''Continua l'impegno della Provincia nei confronti dei soggetti deboli sul mercato del lavoro". Cgil, Cisl e Uil: "tutti i nodi critici sono irrisolti". L'ex assessore Olivi: "Agiscono sulle stretta ai requisiti di accesso, c'è un restringimento della platea dei beneficiari, proprio nel momento in cui il mercato del lavoro presenta il conto della transizione generazionale, si colpisce nella frattura della storia lavorativa di una persona''

24 gennaio - 13:35

Il consigliere Giorgio Tonini: “E’ questo un provvedimento che non può non trovare condivisione generale, proprio perché non si pone l’obiettivo di indagare e prevenire una forma specifica di odio, bensì tutte le rappresentazioni del sentimenti di intolleranza e discriminazione che accompagnano il quotidiano dell’intero Trentino”

24 gennaio - 16:03

Si tratta di un esemplare adulto rimasto vittima di un cavo d'acciaio che lo ha intrappolato al basso ventre. A casa dei bracconieri, padre e figlio, i forestali e i carabinieri hanno trovato anche altri palchi e altre mandibole di cervo, munizioni irregolari e armi modificate

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato