Contenuto sponsorizzato

Nel week-end arriva Mondo Donna, espositori anche da Francia, Germania e Spagna

Il mondo 'donna' è da sempre il più concreto e abile nel cercare vie nuove e alternative tra riciclo, rielaborazione, fantasia e abilità in oggetti, tessuti, abiti, bijoux e gioielli, decori e complementi casa, prodotti artigianali. Appuntamento a Trento Fiere sabato 24 e domenica 25 febbraio per la decima edizione. Presenti ottanta espositori

Pubblicato il - 23 febbraio 2018 - 12:20

TRENTO. Scatta ufficialmente domani la decima edizione di Mondo Donna, la rassegna espositiva dedicata alla creatività ideata da Giorgio Lever nel 2013 (Qui info complete). 

 

La manifestazione organizzata nei padiglioni di Trento Fiere dalla Progema di Cesare Bazzanella, official promoter dell’evento espositivo, è impreziosita dalla partecipazione di una ottantina di espositori in rappresentanza delle migliori proposte a livello regionale e nazionale.

 

Non mancano le novità. Alla folta truppa si aggiungono, infatti, anche aziende da FranciaSpagna e Germania per mostrare le ultime proposte in fatto di manualità creativa.

 

 

Il mondo 'donna' è da sempre il più concreto e abile nel cercare vie nuove e alternative tra riciclo, rielaborazione, fantasia e abilità in oggetti, tessuti, abiti, bijoux e gioielli, decori e complementi casa, prodotti artigianali.

 

Una importante e consolidata finestra espositiva per quanti sono in cerca di articoli e servizi legati al mondo del bricolage e dell’hobbistica, decoro e decoupage, lavoro all’uncinetto e a quello a maglia, lana e feltro, arte del quilt e del patchwork, arazzo e tessuto, sartoria e urban knitting, punto croce e ricamo, senza dimenticare gli accessori di moda e di bellezza, la bigiotteria e le pietre dure, gli accessori per il cake design.

 

Una proposta a tutto tondo per le migliaia di visitatrici e visitatori che nel corso degli anni hanno fatto della manualità creativa, in tutte le sue molteplici sfaccettature, una vera e propria passione. Come tradizione della fiera trentina non mancano inoltre anche prodotti finiti proposti da esperti artigiani.

 

In questa decima edizione negli spazi espositivi allestiti a Trento Fiere in via Briamasco 2 nel capoluogo trentino, con la nuova gestione a cura di Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, è possibile trovare le ultime novità del settore della creatività.

 

La decima edizione di Mondo Donna si svolge sabato 24 e domenica 25 febbraio a Trento Fiere con i seguenti orari di apertura al pubblico: dalle 9.30 alle 18.30. Per i visitatori sono a disposizione un ampio parcheggio e non mancano bar e ristorante all’interno della Fiera. Il costo del biglietto d’ingresso è rimasto invariato a 5 euro. A Mondo Donna è riservata l’entrata gratuita fino ai 14 anni non compiuti e alle persone diversamente abili con il loro accompagnatore.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 13:00

Dopo le dimissioni di Paolo Ghezzi dal ruolo di consigliere provinciale, per Futura le acque continuano a essere piuttosto agitate. Al rifiuto delle richieste avanzate dai Verdi di affidare il compito di capogruppo in Provincia a Lucia Coppola e di riconoscere la presenza della forza ecologista nel simbolo, pronunciato in un incontro fra i vertici dei partiti, è seguita la rottura. La consigliera passerà al gruppo Misto. "Sono addolorata. I nostri obiettivi sono sovrapponibili, collaboreremo"

29 novembre - 14:19

L'iniziativa è stata lanciata dagli operatori turistici della Val Pettorina, in Alto Agordino, per chiedere ristori e ringraziare medici e infermieri impegnati a combattere la pandemia e ripresa sui social dal presidente Luca Zaia, che incalza: "Il governo dia delle risposte"

26 novembre - 12:33

Da millenni la Val Senales è abitata da pastori con le proprie pecore. Qui vive una razza ovina particolare che si nutre sui pascoli e che ha nella transumanza con la vicina Austria uno dei suoi tratti caratteristici. Il direttore della Pro Loco Manfred Waldner: "Importante salto di qualità per la nostra comunità"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato