Contenuto sponsorizzato

Maturità, nella prima prova ''Il Giardino dei Finzi Contini'' ma anche De Gasperi, Moro e la Costituzione

Alle 8.30 sono stati aperti i plichi della prima prova di maturità. Per gli studenti a disposizione sei ore

Pubblicato il - 20 giugno 2018 - 09:47

TRENTO. Dall'autore Giorgio Bassani con “I giardini dei Finzi Contini” al tema storico su Alcide Degasperi e Aldo Moro. Questa mattina ha preso il via la prima prova di maturità. Gli studenti dovranno cimentarsi con lo scritto di italiano.

 

Dalle speranze degli studenti negli ultimi giorni alle conferme. Finalmente questa mattina i plichi del ministero sono stati aperti e qualche pronostico è stato rispettato altri no. La prova ha preso il via alle 8.30 e gli studenti avranno a disposizione un massimo di sei ore.

 

Per quanto riguarda l'analisi del testo quest'anno è stato scelto Giorgio Bassani con un brano tratto da “Il giardino dei Finzi-Contini”

 

Per il tema storico (Tipologia C), invece, si parla di cooperazione internazionale con Alcide Degasperi e Aldo Moro

 

Mentre per quanto riguarda il tema generale, si è scelto il 70esimo della Costituzione e il principio dell’uguaglianza formale e sostanziale della Carta.

 

Una poesia di Alda Merini è stata scelta come documentazione da utilizzare per la prova di arte dedicata alla solitudine della prima prova di italiano della maturità 2018.

 

Le tracce dei quattro saggi brevi sono invece: per l'ambito storico-politico: masse e propaganda (con brani di Giulio Chiodi e Andrea Baravelli). Nell'ambito Artistico-Letterario: la solitudine nell'arte e nella letteratura (con brani di Petrarca, Pirandello, Quasimodo, Merini, Dickinson e immagini di opere di Giovanni Fattori, Munch, Hopper). Nell'ambito Tecnico-Scientifico: il dibattito bioetico sulla clonazione (con un articolo di Elisabetta Intini tratto da Focus.it). Infine nell'ambito Socio-Economico: la creatività, dote d'immaginare, come risultato di talento e caso.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 settembre - 20:18

La mappa del contagio comune per comune. Oggi in Alto Adige è stata chiusa la prima scuola della regione per un focolaio tra gli studenti

25 settembre - 19:15

Preoccupa il ritorno dei contagi, soprattutto in vista della stagione invernale e sulle piste da sci. Il consigliere del Patt Dallapiccola deposita un’interrogazione: Finora questa Giunta non ha dato dimostrazione di particolare prontezza di riflessi e di efficacia nelle risposte ai problemi che via via si presentano”

25 settembre - 16:21

Nelle ultime 48 ore in Alto Adige sono stati individuati quasi 90 positivi. Di questi cinque sono studenti di scuole diverse (ecco quali) dove scatteranno le normali misure di quarantena per i compagni mentre altri cinque sono stati individuati solo nell'istituto di Merano. Per sicurezza da lunedì 28 settembre fino a venerdì 9 ottobre 2020 compreso la scuola resterà chiusa e si torna alle lezioni digitali

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato