Contenuto sponsorizzato

Grumo si prepara a festeggiare la patrona Sant'Anna tra tortel di patate, auto d'epoca e musica

Il centro abitato di Grumo è pronto a festeggiare la patrona Sant'Anna tra sabato 27 e domenica 28 luglio. Una kermesse targata Comitato carnevale di San Michele

Pubblicato il - 23 luglio 2019 - 11:48

GRUMO. Il centro abitato di Grumo è pronto a festeggiare la patrona Sant'Anna tra sabato 27 e domenica 28 luglio. Una kermesse targata Comitato carnevale di San Michele

 

Anche se il sipario sulla festa patronale si alza alle 18 di sabato 27 luglio con attività di tutti i tipi, anche per i più piccoli e per le famiglie, già nel pomeriggio ci sarà del fermento in quanto alcuni volontari si trovano per allestire e addobbare il centro e pelare quintali di patate per preparare i tortel(a cura del team Zadra, Zeni & Co) prima dell'attesa apertura degli stand enogastronomici. Poi alle 21.30 è musica e divertimento, il palco viene affidato alla Supersonic band che propone la migliore musica anni 70/80 a base di disco dance e funky. 

 

Spazio poi a domenica 28 luglio. Si inizia alle 9 con il raduno di auto d'epoca per un giro turistico in Rotaliana per il rientro a Grumo nel primo pomeriggio. A mezzogiorno grigliata di carne, un momento anche per i residenti over 80 che possono mangiare gratis e incontrare vecchi amici.

 

Grande attesa per la Santa Messa delle 20 con processione accompagnata dalla Banda di Mezzolombardo a cura dell'assessorato alla cultura di San Michele all'Adige. La serata è, invece, impreziosita da Diego e Gisella per un viaggio nella più bella musica italiana e internazionale del liscio al latino, dal pop ai balli di gruppo. 

 

"I pasti - commenta Alessandro Ziglio, consigliere delegato all'associazionismo e componente del direttivo del Comitato carnevale San Michele - sono serviti in ceramica e posate d'acciaio per ridurre i rifiuti. E' bellissimo osservare come all'interno della nostra comunità si muova il volontariato per il successo e la valorizzazione della tradizione: Sant'Anna è un'ottima occasione per unire il paese e rivivere il centro storico di Grumo".

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 agosto - 19:21

Dopo l'azione degli Schützen di ieri, che hanno coperto i nomi tedeschi in 600 cartelli per denunciare l'ingiustizia della non ufficialità dei toponimi tedeschi, la questione torna al centro del dibattito. Delle Donne: "E' meramente politica, fu l'Svp a non renderla ufficiale". Klotz: "Si vuole dare valenza istituzionale a nomi fascisti e inventati. L'azione degli Schützen evidenzia l'ingiustizia"

17 agosto - 20:11

E' successo questo pomeriggio attorno alle 17. Sul posto i vigili del fuoco. E' stato necessario il sorvolo dell'elicottero con il geologo per verificare la situazione

17 agosto - 12:12
Le tracce del plantigrado sono state trovate nelle vicinanze di malga Ora a quota 1.875 metri tra il passo Lavazè in val di Fiemme e Nova Ponente sul versante altoatesino. Le orme sono state rilevate dopo che altre tracce erano state lasciate dal plantigrado nel territorio del comune di Giovo sul versante di Faedo. La Provincia conferma
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato