Contenuto sponsorizzato

Il Cagliari sbarca a Peio per preparare la stagione. Dalpez: ''Montagna e sport siano un binomio vincente''

Tre le amichevoli previste: mercoledì 17 alle 17.30 contro il Real Vicenza e domenica 21 alle 17.30 contro il Feralpisalò al campo sportivo di Cellidizzo; mercoledì 24 alle 19 contro il ChievoVerona, gara in programma allo stadio Briamasco di Trento. Sabato 20 la presentazione della squadra in piazza a Cogolo di Peio

Pubblicato il - 11 luglio 2019 - 17:16

PEIO. Galeotto fu il pallone. Da quattro anni il Cagliari ha scelto l’incantevole Val di Pejo in Trentino per il proprio ritiro precampionato. E anche quest'anno la tradizione si rinnova. Il via di #Pejo2019 è in programma sabato prossimo e si chiuderà il 26 luglio, l'arrivo della squadra guidata dal tecnico Rolando Maran nella deliziosa valle laterale della Val di Sole è in programma per le 19.

 

La squadra si allenerà ogni giorno, dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 17.30 alle 19.30 nel campo sportivo di Celledizzo, a pochi passi dall’hotel che ospiterà il ritiro. Tutti gli allenamenti saranno a porte aperte e con ingresso gratuito.

 

“Sarà un piacere riabbracciare Peio, dove ritorniamo per il quarto anno di fila - dice Luca Ceppitelli, capitano del Cagliari. - La bellezza e la tranquillità del posto, il calore e l’entusiasmo della gente sono tutti aspetti che ci aiuteranno a lavorare bene sin dai primi giorni di ritiro: l’obiettivo è quello di gettare le basi, assieme ai nostri tifosi, per un campionato di alto livello, in una stagione in cui ricorre il centenario del club”.

 

Tre le amichevoli previste: mercoledì 17 alle 17.30 contro il Real Vicenza e domenica 21 alle 17.30 contro il Feralpisalò al campo sportivo di Cellidizzo; mercoledì 24 alle 19 contro il ChievoVerona, gara in programma allo stadio Briamasco di Trento. Martedì 16, martedì 23 e giovedì 25, sempre alle 21, sono inoltre previsti degli incontri pubblici con i giocatori. E sabato 20, nella piazza Monari di Cogolo, ci sarà invece la presentazione della squadra.

 

“La presenza in Val di Pejo di una squadra di serie A che rappresenta una regione bellissima come la Sardegna ci rende orgogliosi e siamo pronti ad ospitare gli atleti e i tifosi al seguito nel clima di amicizia e accoglienza che si è consolidato negli scorsi anni - ha spiegato il sindaco di Peio, Angelo Dalpez -. La scelta di Peio è l'ennesima conferma di come montagna e sport siano un binomio vincente. Siamo certi che anche quest'anno il ritiro sarà l'occasione di una piacevole festa".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
18 maggio - 06:01
In Veneto e in Alto Adige sono già state avviate le operazioni sugli over 40, mentre in Trentino ci si concentra ancora sulla copertura degli [...]
Cronaca
17 maggio - 19:57
I territori che stanno meglio dal punto di vista del contagio e soprattutto dell'incidenza sono Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna. A fare la [...]
Cronaca
17 maggio - 20:11
Trovati 15 positivi, comunicati 2 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 28 guarigioni. Sono 766 i casi attivi sul territorio [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato