Contenuto sponsorizzato

Nuove divise e giubbotti tecnici per la Protezione civile dell'Ana del Centro Cadore

La squadra guidata da Giacomo Maroldo ha inoltre ricevuto gli onori dei massimi vertici bellunesi, quali quelli di Massimo Bortoluzzi, consigliere provinciale con delega alla Protezione civile, Roberto Padrin, presidente della Provincia di Belluno e l'onorevole Luca De Carlo

Di L.A. - 20 maggio 2019 - 15:55

DOMEGGE DI CADORE. Un momento di festa, ma anche di ricordo degli amici prematuramente scomparsi. Nei giorni scorsi i i volontari della Protezione civile dell'Ana del Centro Cadore hanno ricevuto in dono le nuove divise. Un modo per ringraziare donne e uomini che si spendono in prima persona nelle situazione di emergenza, come nei terribili giorni della tempesta Vaia

 

La squadra guidata da Giacomo Maroldo ha inoltre ricevuto gli onori dei massimi vertici bellunesi, quali quelli di Massimo Bortoluzzi, consigliere provinciale con delega alla Protezione civile, Roberto Padrin, presidente della Provincia di Belluno e l'onorevole Luca De Carlo

 

Le nuove divise sono state donate da Serena Collovati e Tommy De Sandre del locale Spritz&Coffee di Domegge di Cadore. Non solo, presentati anche i nuovi pile regalati da Caffè Venezia, dall'impresa Cian Toma e dallo studio SP e M2, ma anche i giubbotti tecnici da ricerca persone donati da Andrea Sartori.

 

Un momento per tracciare anche bilancio delle attività della Protezione civile dell'Ana del Centro del Cadore, anche fuori Regione, come i numerosi interventi in Centro Italia dopo il devastante terremoto. I ringraziamenti ai volontari sono arrivati poi anche per l'impegno nelle ricerche di Giocondo Gherardo, disperso e ritrovato a quasi un anno di distanza in Val Tovanella.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 18:15

Il rapporto contagi/tamponi si attesta a 2,55%. Sono 15 i pazienti, 1 persona in più rispetto a ieri,ricoverati in ospedale, nessuno si trova in terapia intensiva. Il totale è di 6.662 casi e 471 decessi da inizio epidemia Covid-19

01 ottobre - 15:44

Oltre ai dettagli, riferiti dallo stesso medico veterinario ai militari del Cites, su come M49 abbia più volte tentato di scagliarsi contro la recinzione, M57 ripeta dei movimenti ritmati, Dj3 non si nutra per paura degli altri due esemplari, ecco cosa hanno riportato i carabinieri nella loro relazione: ''Si è ritenuto necessario ricorrere alla somministrazione quotidiana di integratore a base di acido gamma amminobutirrico, con effetto inibitorio del sistema nervoso centrale, per prevenire e controllare lo stato di stress di M49 (..) e M57''

01 ottobre - 17:31

Nel fine settimana è allerta arancione su tutto il territorio provinciale: sono attesi violenti nubifragi che porteranno con loro notevoli criticità. La protezione civile non esclude possano verificarsi smottamenti, allagamenti, frane e colate di fango: “Non avvicinatevi ai corsi d’acqua”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato