Contenuto sponsorizzato

Pulizia del proprio quartiere, cittadini in prima linea a Canova e Solteri

L'iniziativa ha visto l'impegno di numerosi cittadini che si sono dati appuntamento al mattina e nel corso del pomeriggio per pulire alcune zone del proprio quartiere dai rifiuti 

Pubblicato il - 23 marzo 2019 - 20:03

TRENTO. Giornata di impegno per il proprio territorio quella di ieri a Trento nord dove a Canova e ai Solteri i cittadini sono scesi in campo per pulire alcune zone dai rifiuti abbandonati.

 

L'iniziativa si ripete da alcuni anni e sono molti i cittadini, giovani e meno giovani, assieme alle associazioni, che decidono di mettersi i guanti e prendere in mano scopa, paletta e rastrello per raccogliere quello che viene abbandonato lungo lungo le vie.

Immondizia di qualsiasi genere. Una iniziativa di cittadinanza attiva che con il passare degli anni si è sempre più ingrandita.

 

Alle dieci in punto ad incontrarsi è stato il comitato “PuliAMO Canova” che ha iniziato a raccogliere i rifiuti in via Giarette per poi ritrovarsi alle 14 in centro a Canova e proseguire con la pulizia e terminare alle 17 con una gustosa merenda.

Cittadini impegnati nella polizia del proprio quartiere

Successivamente, nelle prime ore del pomeriggio, si sono dati appuntamento anche i residenti dei Solteri per la pulizia del quartiere di Centochiavi. Anche in questo caso non è mancato l'impegno con la partecipazione di associazioni e giovani. Al termine è stato organizzato un momento conviviale per tutti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 luglio - 06:01

Dopo l'Abruzzo arriva l'offerta di una casa per M49 - Papillon dal sindaco di Sagron Mis. "La mia è un'idea in un momento di emergenza visto che ci sono persone che vorrebbero uccidere l'orso. Sarebbe un fallimento politico e gestionale per tutto il territorio". Oggi i primi contatti con il ministro dell'Ambiente

23 luglio - 18:49

Paolo Ghezzi in aula con cinque esempi spiega la sua contrarietà ai provvedimenti contenuti nella manovra di assestamento: dalla storia di Maurizio di Avio che per sette anni ha vissuto in Australia a quella di Milena di Perugia che ha scelto la Val di Fiemme anche per il nuovo punto nascite, dalla tirolese Ulli che vuol mettere su famiglia con il cembrano salvinista Fabio per ripopolare le zone di montagna ai trentino tunisini Rami e Karima

23 luglio - 20:26

La donna di 84 anni è stata sbalzata a terra ed è parsa da subito in gravi condizioni. Sul posto due ambulanze, l'automedica e anche l'elicottero

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato