Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, ecco Luigi il cane postino: ''Ad andare da mia madre ci pensa lui e le porta il giornale e qualche bene di prima necessità''

Zaino in ''spalle'' e via da una casa all'altra. Luigi è il cane di Maria Beatrice feltrina che ha studiato all'Università di Trento e da qualche giorno, visto l'isolamento che tutti dobbiamo rispettare, aiuta così i suoi amici umani

Di Luca Pianesi - 11 aprile 2020 - 09:30

FELTRE. E' un'appassionata di sport e ciclismo Maria Beatrice ma in questi giorni si sa, l'imperativo è ''restate a casa'', muovetevi il meno possibile, evitate i contatti esterni al vostro stretto nucleo di convivenza. E così anche i familiari che non abitano nello stesso nostro appartamento diventano, giocoforza, off-limits. E allora a fare da staffetta tra una porta e l'altra, in questi giorni, ci pensa Luigi, zaino in spalle e via di corsa. ''Un fenomeno'' lo ha definito ieri il presidente della regione Veneto Luca Zaia sui suoi social e sicuramente i suoi proprietari umani non avrebbero mai pensato che sarebbe diventare tanto famoso e conosciuto in poche ore.

 

Eppure non se ne vedono tanti di cagnolini postini (più facile trovare cagnolini che abbaiano ai postini) ed è così che è bastata pubblicare una foto di Luigi pronto a dare il suo aiuto per trasformare la cosa in una vicenda virale. ''Luigi è il cagnolino di Maria Beatrice Buzzat - scrive il presidente Zaia - una ragazza feltrina che mi scrive: 'Io e la mia mamma abitiamo nella stessa via ma evitiamo di incontrarci troppo perché lei è ultra sessantenne. Oggi sono andata a fare la spesa settimanale ed ho approfittato per comperare un giornale. Finito di leggerlo avevo piacere che lo leggesse anche lei, ma come fare a portarglielo?'. Ci ha pensato Luigi che ogni giorno fa il postino tra le due abitazioni perché non rischia il contagio, e porta il giornale o qualche bene di prima necessità da una casa all'altra. Un fenomeno''.

 

Maria Beatrice, che si è laureata all'Università di Trento in giurisprudenza e anche in questi giorni di quarantena forzata cerca di coltivare la sua grande passione, il ciclismo, macinando chilometri virtuali sui rulli, ha confessato a chi le ha chiesto ''ma davvero Luigi fa il postino?'' che ''non potevo crederci nemmeno io e invece va e torna come niente fosse. Anzi se deve aspettare a partire, dorme con lo zainetto''.

 

 

 

Insomma, Luigi, in questi giorni difficili per i suoi amici umani sta dando il suo contributo, aiutando Maria Beatrice e, di fatto, permettendole di mantenere un contatto, seppur a distanza (non parliamo di chilometri ma della stessa via, quindi tranquillizziamo potenziali hater), con la mamma. Insomma, che dire: ''Un fenomeno''. 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
14 giugno - 18:52
Confesercenti della Lombardia Orientale lancia l'allarme in vista della nuova stagione: “Occorre però un salto di qualità anche nella [...]
altra montagna
14 giugno - 19:31
Zero voti. Questo è il dato da cui partire per analizzare l’esperienza elettorale di Luca Mercalli, noto climatologo e divulgatore scientifico [...]
Cronaca
14 giugno - 18:35
La 24enne nonesa dopo la straordinaria vittoria sui 10 chilometri in pista è stata festeggiata dalle massime autorità sportive e politiche. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato