Contenuto sponsorizzato

Dai video tutorial per anziani e bambini alle lezioni di ginnastica: le Acli Trentine lanciano il progetto "Pillole di Compagnia"

Ecco la nuova iniziativa delle Acli Trentine per sostenere e supportare soci e cittadini anche nella Fase 2 del Coronavirus. Sul canale youtube dell'associazione verranno caricati contenuti per tutte le età e gli interessi: dalle recensioni di libri e ricette ai consigli su come prendersi cura dei propri amici a quattro zampe e molti altri

Pubblicato il - 20 aprile 2020 - 20:13

TRENTO. Per essere vicine ai soci e ai cittadini in questo momento di sacrifici e difficoltà, ma anche, e più semplicemente, per cogliere da questo prolungato periodo di isolamento e distanziamento un’occasione di serenità e costruzione di nuove relazioni, le Acli Trentine hanno deciso di lanciare una serie di iniziative e servizi.

 

La nuova iniziativa pensata per tutte le età, dal nome “Pillole di compagnia”, prevede la pubblicazione sul canale youtube delle Acli Trentine, di una serie di servizi di informazione ed intrattenimento che spazieranno tra le più disparate tematiche: da video tutorial per anziani ai materiali scolastici per gli alunni, dalla spesa on line ai filmati su attività sportive e il tempo libero. Qui il link al video di presentazione del progetto.

 

Tante sono le proposte. I giovani impegnati nel Servizio civile presso le Acli hanno ad esempio approntato una serie di filmati per offrire un servizio di accompagnamento all’uso di smartphone o tablet, del PC, all’utilizzo di email o di videochiamate, fino all’attivazione di particolari servizi di ricerca canzoni o video/tv in streaming.

 

Saranno inoltre promosse brevi lezioni di ginnastica e stretching quotidiano curata dal tecnico Eda Maistrelli dell’Us Acli rivolti sia agli adulti sia al pubblico più giovane. Sullo stesso canale Youtube saranno inoltre presenti tutorial per i bambini e gli alunni con laboratori creativi curati dal Centro Montessori di Trento.

 

Altri filmati riguardano poi la gestione degli amici a quattro zampe guidati dall’addestratore cinofilo Giacomo Garatti in collaborazione con la Lega Nazionale Difesa del Cane Sezione di Trento. Ulteriori consigli e suggerimenti presenti in rete riguarderanno infine le recensioni di libri e le ricette gastronomiche con particolare attenzione alle intolleranze alimentari e ai celiaci nonché il problema dello spreco di cibo.

 

Attraverso il sistema a chiamata le Acli si rendono infine disponibili per suggerimenti, consigli o la compilazione diretta per i moduli relativi alla spesa online in modo tale da facilitare la popolazione anziana in queste operazioni sia presso gli esercizi commerciali, sia presso le farmacie.

Il servizio è stato messo a punto dal segretario provinciale delle Acli Joseph Valer con il supporto del personale della segreteria: Anna Baldessari e Nicoletta Pomella alle quali si sono affiancati i giovani in Servizio Civile Enzo Moser Andreatta e Federica Rosà e i collaboratori Stefano Depaoli e Nicolò Vadalà.

 

Le iniziative sono state messe a punto dalla Segreteria provinciale delle Acli e si avvalgono di competenze diversificate facilmente accessibili anche tramite gli hashtag #Restaacasa e #Veniamonoidate. I destinatari di questi servizi sono le famiglie ed i bambini, ma anche la popolazione adulta ad iniziare dagli anziani.

 

Oltre al canale Youtube delle Acli Trentine, il riferimento unico telefonico per chiamate e richieste di chiarimento nonché per avviare il servizio di chiamata interattiva rimane sempre 0461-277277

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 20:13

Ci sono 127 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 12 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 222 positivi a fronte dell'analisi di 2.861 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,6%

30 ottobre - 18:15

La misura introdotta per evitare assembramenti: l’1 e il 2 novembre i cimiteri di tutto il Trentino rimarranno chiusi. Fugatti: “L’azienda sanitaria ci segnala un rischio aumento dei contagi sugli anziani, una settimana dopo le feste di Ognissanti”

30 ottobre - 20:57

Questi alcuni commenti durante la diretta della Provincia per aggiornare il territorio sulla situazione epidemiologica. Rossi (Patt): "Fugatti deve dissociarsi subito e anche prendere provvedimenti altrimenti vuol dire che condivide"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato