Contenuto sponsorizzato

Laboratori per bambini, mungiture, escursioni, aperitivi di malga e trekking. Torna "Latte in Festa" per scoprire ''l'Oro bianco" dell'Alpe cimbra

Fra laboratori per bambini, escursioni, aperitivi di malga e trekking sarà possibile immergersi nella vita rurale di montagna, degustare le specialità trentine e l'antico formaggio Vézzena, tutelato dal Presidio Slow Food

Pubblicato il - 09 settembre 2020 - 19:25

TRENTO. Nell'Alpe di Cimbra ritorna "Latte in Festa", la manifestazione che porta adulti e bambini alla scoperta del mondo lattiero caseario trentino. Quest'anno si terrà nel parco Palù di Lavarone, sabato 12 e domenica 13 settembre. Le due giornate sono state organizzate dall'Azienda per il Turismo Alpe Cimbra in collaborazione con l'Assessorato al Turismo e all'Agricoltura della Provincia Autonoma di Trento. 

 

Protagonista delle giornate sarà uno dei formaggi più antichi della tradizione casearia trentina, il Vézzena, unico per la lunga stagionatura (dai 18 ai 24 mesi) e per le proprietà organolettiche conferitegli dalle erbe e i fiori presenti dell'Alpe. Questo prodotto caseario era preteso quotidianamente da re Francesco Giuseppe sulla sua tavola e ad oggi è protetto da un Presidio Slow Food per la Biodiversità. 

 

Il latte, è molto prezioso per le attività e l'economia delle malghe tanto da essere definito "Oro Bianco" e le famiglie potranno seguire il suo viaggio, dalla mungitura alla trasformazione in prodotti caseari. Saranno inoltre organizzate passeggiate naturalistiche, laboratori su erbe, caseificazione e mungitura, assaggi e dimostrazioni. Queste esperienze permettono di conoscere non solo la montagna, ma anche la vita in malga e il processo di produzione di latte, burro e formaggi attraverso metodi tradizionali

 

Per i più piccoli verrà allestito un villaggio degli animali, dove potranno incontrare vitelli, asinelli e caprette; potranno inoltre partecipare a laboratori manuali come "impariamo a fare il burro", "creiamo una Piccola Caciotta" e "crea la tua mucca con il vasetto". 

 

più grandi invece potranno partecipare a escursioni in mountain bike oppure a un trekking guidato cui farà seguito l'"Aperitivo del Malghese", organizzato in collaborazione con la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino e dai produttori dell'Azienda Agricola Soto al Croz. A stuzzicare il palato di grandi e piccini ci penserà invece il menù di prodotti tipici del "Pic Nic del Malghese", organizzato nel Parco Palù. 

 

Sono inoltre in programma escursioni dedicate ai luoghi di produzione, come il "Trekking fra gli antichi borghi i Lafraun" che porterà i camminatori dal Parco Palù fino alla Fattoria Lenzi, dove si potranno vedere gli animali e scoprire la filiera produttiva dei prodotti caseari. 

 

Un'ottima occasione per conoscere e degustare prodotti tipici e partecipare alle svariate attività organizzate, il tutto nel pieno rispetto dei protocolli anti-Covid. La partecipazione sarà infatti garantita solo previa prenotazione on line e fino ad esaurimento posti. L'evento si terrà nel Parco Palù di Lavarone, che non solo offre una splendida possibilità di svago con i suoi giochi di legno che ricordano la storia rurale dell'Alpe, ma permette anche il distanziamento sociale grazie alle sue dimensioni. 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 aprile - 12:39
Nello stato di San Paolo in particolare una buona parte degli ospedali avrebbe esaurito le scorte di sedativi per i pazienti intubati che, secondo [...]
Ambiente
17 aprile - 19:34
Gli attivisti di StopCasteller contro la Giunta Fugatti: “Da mesi la Provincia non diffonde immagini e nasconde deliberatamente aggiornamenti [...]
Cronaca
18 aprile - 09:03
Un'operazione che ha coinvolto 12 province e in tutto sono state sequestrate  5.000 compresse, circa 150 fiale (con altrettante siringhe) e un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato