Contenuto sponsorizzato

Ritorna ''La mostra dell'agricoltura'', un appuntamento con i prodotti e i sapori del Trentino atteso ogni anno da grandi e piccini

Le nuove date scelte dall'Azienda per il turismo Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi sono quelle di sabato 17 e domenica 18 ottobre. L'evento ospita anche "la Casolara" e "Domo". Gli appuntamenti a Trento Fiere

Edizione del 2019, foto di Marco Trabalza
Pubblicato il - 26 settembre 2020 - 12:59

TRENTO. Ritorna la "Mostra dell'agricoltura", un appuntamento con i prodotti e i sapori del Trentino atteso ogni anno da grandi e piccini. Questo evento solitamente segna l'arrivo della bella stagione e rappresenta un punto di incontro per migliaia di persone collegato normalmente alla fiera di San Giuseppe.

 

Quest'anno così particolare, la mostra è stata fermata dalla diffusione dell'epidemia Covid-19 ma ora ritorna in calendario: le nuove date scelte dall'Azienda per il turismo Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi sono quelle di sabato 17 e domenica 18 ottobre

Un’edizione un po’ diversa da quelle precedenti, come è facile immaginare, dato che gli stand vengono allestiti unicamente nel padiglione B e nel cortile esterno, si esclude quindi il piano interrato. Naturalmente il pubblico e gli espositori sono chiamati a seguire regole imposte dalle autorità.

 

Norme alle quali siamo ormai abituati e che non toglieranno ai partecipanti il piacere di degustare i prodotti, di conoscere le realtà produttive presenti in via Briamasco e di avvicinarsi agli animali portati dalla Federazione provinciale allevatori, come mucche, cavalli, pecore, maiali e conigli. Norme che però impediscono l'organizzazione di tutte quelle attività ludico ricreative sempre molto partecipate nelle ultime edizioni.

Come avvenuto nelle ultime due edizioni la "Mostra dell’agricoltura" ospita anche "la Casolara", manifestazione dedicata alle migliori produzioni di formaggio e ai prodotti lattiero caseari provenienti dal Trentino e da tutto l'arco alpino. Da segnalare la presenza di quelle aziende che si sono guadagnate il marchio collettivo "Trentino di Malga", che la Camera di commercio di Trento insieme alla Provincia e alla Fondazione Mach ha istituito per identificare i formaggi realizzati secondo un rigido disciplinare.

C'è poi "Domo", il settore riservato all'edilizia, al risparmio energetico e alle nuove tecnologie, all’interno del quale il pubblico potrà entrare a contatto con le aziende che forniscono impianti e soluzioni per le abitazioni. Gli appuntamenti sono aperti al pubblico dalle 8 e alle 19 di sabato 17 e domenica 18 ottobre.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 ottobre - 04:01

Una ricerca dell'Ispi, l'Istituto per gli studi di politica internazionale prova a valutare dati alla mano l'ipotesi dell'isolamento per fasce d'età. Secondo una proiezione, imponendo un lockdown ai soli over 80 la mortalità da Covid verrebbe dimezzata, mentre l'isolamento per gli over 60 diminuirebbe di 10 volte la letalità del virus. Le criticità però non mancano

30 ottobre - 20:13

Ci sono 127 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 12 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 222 positivi a fronte dell'analisi di 2.861 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,6%

30 ottobre - 18:15

La misura introdotta per evitare assembramenti: l’1 e il 2 novembre i cimiteri di tutto il Trentino rimarranno chiusi. Fugatti: “L’azienda sanitaria ci segnala un rischio aumento dei contagi sugli anziani, una settimana dopo le feste di Ognissanti”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato