Contenuto sponsorizzato

“Storie dalla quarantena” la rassegna Arci con oltre 60 testimonianze che arrivano dal periodo del lockdown

Il 21 dicembre, alle 18, sarà presentato l’eBook con oltre 60 testimonianze, tra poesie, racconti, scritti, fotografie e disegni raccolti nei mesi del lockdown. All’incontro saranno invitati tutti gli autori ed è prevista la partecipazione di Andrea La Malfa, presidente di Arci del Trentino e di Luca Pianesi, direttore de Il Dolomiti, media partner dell’iniziativa

Pubblicato il - 15 dicembre 2020 - 12:43

TRENTO. “Mi sono affacciata alla finestra, non ci sarebbe nulla di strano se non fossero le cinque del mattino. L’unico rumore che si sente è il canto indisturbato degli uccellini che hanno fatto il nido sugli alberi del parco sotto casa. Indisturbati cantano alla primavera, eh già, fra qualche giorno sarà primavera”. È questo l’incipit di una delle tante storie raccolte dall’Arci del Trentino durante il periodo del lockdown.

 

Si tratta di oltre 60 testimonianze, tra poesie, racconti, scritti, fotografie e disegni che nei mesi del “lockdown” sono state recapitate all’associazione che ha deciso di raccoglierle in un eBook. “Vi abbiamo chiesto di scrivere di amore e di speranza – spiegano dall’Arci – di rabbia o di gioia, invitandovi a condividere le vostre emozioni con l’intento di creare memoria: un testo che racconta quello che abbiamo vissuto per poter ricordare, in futuro, cosa provavamo e cosa scrivevamo in questo momento storico”.

 


 

La presentazione dell’eBook si terrà lunedì 21 dicembre alle 18. All’incontro saranno invitati tutti gli autori ed è prevista la partecipazione di Andrea La Malfa, presidente di Arci del Trentino e di Luca Pianesi, direttore de Il Dolomiti, media partner dell’iniziativa. Parteciperanno inoltre Roberta Bommassar, presidente dell’ordine degli psicologi di Trento; Giuseppe Alessandro Veltri professore ordinario del Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale di Unitn; Rodolfo Taiani della Fondazione Museo storico del Trentino, autori, questi ultimi, di tre interventi introduttivi che impreziosiscono l’opera e che affrontano la tematica della quarantena rispettivamente dal punto di vista psicologico, sociologico e storico.

 

Abbiamo raccolto tutte le testimonianze in un unico contenitore”, ricorda l’Arci. L’eBook che sarà gratuitamente scaricabile dal sito internet dell’associazione. Per partecipare all’evento online invece basterà accedere da questo link.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 gennaio - 05:01

In una conferenza stampa a senso unico, come al solito, dove è impossibile interloquire e quindi riuscire a capire davvero qualcosa i due vertici dell'Apss hanno provato a spiegare la situazione alla luce dei dati completi mostrati da il Dolomiti in questo grafico dell'Apss. Tra le motivazioni dei troppi decessi il fatto che la popolazione trentina è particolarmente anziana. In valore assoluto, però, l'Alto Adige lo è ancora di più (il 15,6% della popolazione rispetto al 14,1% del Trentino di over 65) quindi quei 350 decessi in più non si spiegano

27 gennaio - 20:46

Sono 236 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 20 i Comuni con almeno 1 nuova positività

27 gennaio - 21:02

Il deputato della Lega ha incassato l'interessamento dell'associazione Millions of friend in Romania a valutare la possibilità di ospitare un orso attualmente rinchiuso al Casteller. Maturi: "Ora bisognerà comprendere le eventuali incombenze burocratiche e perfezionare eventuali accordi, ma possiamo serenamente affermare che da oggi c'è un cambio di passo"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato