Contenuto sponsorizzato

Francesca Gerosa racconta Crescere Trentino: "Puntiamo a favorire il dialogo tra cittadinanza ed istituzioni per la crescita del territorio"

La nuova associazione culturale presentata al pubblico il 29 marzo ha già in programma una serie di iniziative, a partire da un progetto legato al rapporto tra stato d'animo e produttività sul mondo del lavoro aperto a tutta la popolazione trentina che si svolgerà online il 10 maggio

Di Filippo Schwachtje - 18 April 2021 - 09:53

TRENTO. "Abbiamo scelto la parola 'crescere' perché l'idea alla base della nostra associazione è favorire lo sviluppo del territorio inteso in senso ampio: vogliamo mettere in rete mondi diversi tra loro e daremo voce ad iniziative culturali ed attività economiche nuove o di particolare interesse per il Trentino, dando risalto ai giovani, perché riteniamo siano queste un supporto concreto alla valorizzazione della Provincia". E' un obiettivo ambizioso quello che si sono posti i 9 fondatori di Crescere Trentino, una nuova associazione culturale che a pochi giorni dalla presentazione può già contare una quarantina di soci ed un pubblico sempre maggiore sui canali social. "In questa fase emergenziale - spiega la presidente dell'associazione Francesca Gerosa - il concetto di rete è fondamentale, il timore è che in un momento di confusione come questo si tenda in generale a chiudersi piuttosto che ad aprirsi. Noi puntiamo invece a mettere in comunicazione persone e realtà su diversi livelli, facendo da collante tra il mondo delle istituzioni e le parti economiche, culturali e produttive, oltre che al mondo associativo e alla società civile". 

 

Un collante però che rimarrà "assolutamente apolitico", a prescindere dall'appartenenza di Gerosa Fratelli d'Italia. La presidente di Crescere Trentino assicura infatti che inevitabilmente "l'associazione si confronterà con il mondo della politica, rimanendone però rigorosamente al di fuori, muovendosi a livello istituzionale per avvicinare attori che difficilmente si interfaccerebbero con realtà politiche perché inibiti da un'etichetta e che rischiano quindi di restare inascoltati".

Già in calendario i primi appuntamenti  della nuova associazione, che il 10 maggio organizzerà un evento di formazione ed informazione online dedicato al legame tra lo stato d'animo delle persone e la produttività sul posto di lavoro. "Maurizia Scaletti - spiega Gerosa - terrà un webinar sul tema aperto a tutta la popolazione trentina, a cui seguiranno poi due corsi riservati ai nostri associati". 

 

Con l'arrivo dell'estate Crescere Trentino ha in programma anche un progetto dedicato alla conciliazione lavoro-famiglia per il quale, dice Gerosa: "Verranno coinvolte realtà associative del territorio ed il mondo privato. Tanti sul territorio provinciale vogliono mettersi in gioco: crediamo che un 'contenitore' come il nostro possa essere importante in questo contesto, per dare voce a chi avrebbe difficoltà a farsi sentire passando per altri canali. Altro obiettivo è mettere in rete tra loro i nostri associati perché possano conoscere reciprocamente le proprie attitudini e professioni: in questo momento in particolare è quantomai urgente ricreare una comunità sul territorio in grado di dialogare".

 

La strada da seguire è dunque quella di una crescita radicata sul territorio, che permetta a Crescere Trentino di "diventare un importante interlocutore per il mondo delle istituzioni - afferma Gerosa - a prescindere dai colori e dagli schieramenti politici in gioco. Per le forze che operano nella comunità dialogare con un'associazione permette di aprire più orizzonti: noi siamo pronti a confrontarci con tutti, in modo trasversale e senza mettere paletti d'alcun tipo".

 

Il ruolo di vice presidente dell'associazione è stato affidato a Francesco Barone, con Agneta Alina Zamfir tesoriera e Klaus Broz segretario. Cinque in tutto i consiglieri: Giorgio Manuali, Luigi Masato, Silvio Salizzoni, Maria Chiara Torzi e Davide Piasente. Per ulteriori informazioni e per iscriversi (costo 15 euro) scrivere all'indirizzo mail cresceretrentino@gmail.com o visitare la pagina Facebook dell'associazione di cui a breve sarà disponibile anche il sito. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
16 maggio - 12:08
I sub del Wwf hanno recuperato una rete abbandonata nel lago di Garda: all’interno, spiegano, una massa di nylon aggrovigliato contenente circa [...]
Cronaca
16 maggio - 11:16
Il sindaco di Tenno interviene su Facebook per chiedere ai cittadini di non abbassare la guardia: "Non vorrei che facessimo un passo avanti [...]
Cronaca
16 maggio - 12:49
Nel drammatico incidente ha perso la vita un uomo classe 1984, troppo gravi le ferite riportate. Le altre due persone che si trovavano a bordo sono [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato