Contenuto sponsorizzato

Le vie di Trento si riempiono di decorazioni floreali sospese, torna la manifestazione "Fiori al centro"

Saremo presto circondati di colorate aiuole che aleggeranno perfino sopra le nostre teste. Con il tema della biodiversità, "Fiori al centro", riparte anche quest'anno con l'intenzione di abbellire il centro storico e coinvolgere i cittadini di Trento in iniziative a tema sostenibile

Di Chiara Crea - 17 June 2021 - 12:54

TRENTO. Non solo un'occasione per valorizzare la città ma anche di dare segno tangibile alla promozione ed al sostegno delle realtà economiche del settore, dare forma allo spazio per i bambini e curare lo spazio più tradizionalmente ‘culturale’.

 

"Fiori al centro 2021", manifestazione a tema dal 2017, quest'anno avrà come tema centrale la biodiversità, già oggetto dello "Spazio alpino Alptrees", progetto europeo al quale il Servizio gestione strade e parchi aderisce ponendo particolare attenzione al patrimonio arboreo ed ai benefici e problematiche nell'utilizzo di specie autoctone ed alloctone. 

 

Parlando più nello specifico degli allestimenti, in questa edizione l'idea è stata quella di creare delle ‘schegge di giardino’ lungo via Oss - Mazzurana e di installare in via delle Orme - tramite gli agganci delle luminarie natalizie - una decorazione di piante sospese tra i tetti della città, scelta che rimanda visivamente alla tematica del cambiamento climatico e alle sue conseguenze per la vegetazione.

 

Per queste installazioni ci si è avvalsi della collaborazione delle cooperative sociali attualmente impegnate nei servizi di manutenzione del verde comunale. Sulla scia delle molte segnalazioni di apprezzamento giunte lo scorso anno, si è inoltre deciso di posizionare in vari punti del centro storico grandi vasi di girasole.

 

Ricalcando il percorso iniziato lo scorso anno è stato proposto un bando aperto rivolto alle realtà economiche del settore florovivaistico e della realizzazione di giardini per l’allestimento di sei aiuole temporanee dislocate nel centro cittadino. 

 

Un plauso va quindi fatto ai giardinieri comunali che, oltre a curare per tutta l’estate la manutenzione degli spazi verdi temporanei, hanno preparato le basi di lavoro e curato la realizzazione di alcuni allestimenti in luoghi di particolare prestigio (per esempio Palazzo Thun o le aiuole in via San Pietro e Paolo e piazzetta Gasmayer).

 

Viene inoltre riproposta la caccia al tesoro per i più piccoli, da giocare quando si vuole, da soli o accompagnati da adulti, iniziativa già parecchio apprezzata lo scorso anno nonché attività con fine educativo. Quest’anno si è cercato di avvicinare il bambino alla rappresentazione visiva della topografia verde ed urbana attraverso una dimensione esperienziale: collegando punti, contando passi, misurando i tempi, definendo linee e creando disegni.

 

Ci sarà infinte la possibilità di partecipare ai webinar, dove verranno coinvolti esperti del settore per scoprire ed approfondire a tutto tondo aspetti noti ed inaspettati della variegata e complessa storia della biodiversità e delle piante "viaggiatrici".

 

Tra questi ad esempio la loro rappresentazione storica e artistica dentro la città, la nascita del vivaismo, il concetto di biodiversità, il dialogo possibile e impossibile fra specie autoctone e specie alloctone, la relazione fra eventi storici e climatici e le conseguenze per il nostro paesaggio vegetale.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
31 luglio - 17:07
Il sopralluogo è avvenuto mercoledì. Secondo le ultime informazioni i carabinieri avrebbero verificato alcuni aspetti che sono emersi nel corso [...]
Cronaca
31 luglio - 16:18
Ad ufficializzare la decisione una nota del presidente Fugatti nella quale spiega di aver scelto il dirigente del Dipartimento salute per le sue [...]
Cronaca
31 luglio - 16:42
E' successo nella prima parte di questo pomeriggio. Si registrano anche ora diversi chilometri di rallentamenti e di code. Sul posto le forze [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato