Contenuto sponsorizzato

L'edilizia sostenibile trentina si mette 'in moto' con il progetto "Acceleratore green". "Vogliamo aiutare startup a realizzare idee innovative"

Il Polo Edilizia 4.0 ha lanciato l’Acceleatore Green, un progetto che si pone come obiettivo la valorizzazione di startup e progetti imprenditoriali innovativi legati al mondo dell'Edilizia sostenibile. Mercoledì 13 ottobre si terrà un webinar che presenterà il progetto nel dettaglio. Ecco come seguirlo

Di Lucia Brunello - 12 October 2021 - 14:39

TRENTO. Il Polo Edilizia 4.0 ha lanciato l’Acceleatore Green, un progetto che si pone come obiettivo la valorizzazione di startup e progetti imprenditoriali innovativi legati al mondo dell'Edilizia sostenibile. Si tratta di una vera e propria novità nel panorama edilizio, capace di ricevere grande riconoscimento non solo in Trentino ma anche a livello nazionale.

 

“L’edilizia è ancora un po’ indietro rispetto ad altri ambiti industriali o artigianali sul fronte della sostenibilità”, ha dichiarato Andrea Basso, presidente del Polo Edilizia 4.0., durante la conferenza stampa di lancio del progetto. “Per noi “sostenibilità” non è solo una parola ma una concretezza, e con l'Acceleratore green vogliamo dimostrarlo. Il Trentino è il luogo ideale per la nascita di un’iniziativa simile, perché sappiamo creare rete ed unirci. Si tratta di una novità a livello nazionale e sappiamo che il resto del Paese ci guarda”.

 

Lo sottolinea giustamente Basso, punto di forza del progetto è senz’altro la grande adesione da parte delle associazioni del territorio che in questo modo hanno dimostrato di porvi grande fiducia. Tra queste: Associazione Artigiani, Cnr, Collegio Geometri, Green Building Council, Prdine Periti industriali, Ance Trento, Confindustria Trento, Cooperazione Trentina, Habitech, Ordine Architetti, Ordine Ingegneri.

 

Un punto assolutamente a favore anche secondo il referente del progetto, Alfredo Magliore: “Si tratta di una bellissima iniziativa proprio perché mette insieme le associazioni trentine, ognuna con competenze diverse ma proprio per questo complementari e sinergiche".

 

La missione dell’Acceleratore è, per l’appunto, accelerare il percorso di transizione verso la sostenibilità per un settore che normalmente fa un po’ fatica”, continua. Nel concreto, il progetto lavorerà su tre piani. Prima di tutto con le startup che hanno nel taschino progetti innovativi, finanziandole e affiancandole nel loro percorso da figure con esperienza. In secondo luogo tenderà una mano verso tutte quelle aziende già esistenti ma che da tempo hanno un’idea innovativa che meriterebbe di vedere la luce. In terzo luogo, l’Acceleratore si affaccerà sul territorio offrendo webinar e workshop, ricoprendo un ruolo informativo e comunicativo.

 

“Serve contaminazione positiva per produrre qualcosa di veramente innovativo e di valore”, ha commentato infine Germano Preghenella, presidente di Consorzio Lavoro Ambiente e vicepresidente della Federazione.

 

L’Acceleratore green entrerà ‘in moto’ a inizio 2022 se entro la fine dell’anno verrà raggiunta la somma di circa 1 milione di euro da investitori privati.

 

Maggiori informazioni e la possibilità di chiarire i propri dubbi sarà data in un webinar tenuto da Polo Edilizia 4.0 nel pomeriggio di domani, 13 ottobre, alle ore 17. Cliccando qui sarete reindirizzati al sito web del Polo dove vi potrete iscrivere.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 ottobre - 20:01
La denuncia è arrivata dal Gruppo MeToo Rovereto e riguarderebbe un dipendente dell'Apss del reparto otorinolaringoiatra di Rovereto poi [...]
Politica
27 ottobre - 20:52
Il consigliere comunale Walter Lenzi ha presentato un'interrogazione alla Giunta Ianeselli (firmata da tutti i capogruppo di maggioranza) per [...]
Cronaca
27 ottobre - 20:46
L'incidente è avvenuto in via Fratelli Fontana. I pezzi del pullman hanno colpito uno scooter in transito. Una persona è stata trasferita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato