Contenuto sponsorizzato

Oltre 120 bambini hanno colorato 1.500 “Pietre di gentilezza” per regalare un sorriso a chi vorrà raccoglierle nel percorso del Parco dell'Òra

Il Parco dell’Òra di Riva del Garda è stato decorato con le “Pietre di gentilezza” da 120 bambini degli Istituti comprensivi Riva 1 e Riva 2, Arco, Valle dei Laghi-Dro e Valle di Ledro. I sassi colorati contengono dei messaggi di speranza e gioia in tre lingue: italiano, inglese e tedesco. Il progetto è cominciato oggi e i visitatori potranno raccoglierli anche domani

Pubblicato il - 05 giugno 2021 - 19:06

RIVA DEL GARDA. Un inusuale percorso creato da 1.500 sassolini colorati per chi, tra sabato 5 e domenica 6 giugno, si addentrerà nel Parco dell’Òra di Riva del Garda. Sono le “Pietre di gentilezza” realizzate da circa 120 studenti delle elementari e delle medie degli Istituti comprensivi Riva 1 e Riva 2, Arco, Valle dei Laghi-Dro e Valle di Ledro.

 

I sassi sono stati dipinti con l’aiuto delle maestre, e raffigurano tanti soggetti diversi. Tra pesci, coccinelle, api, panda e raggi di sole, compaiono anche dei messaggi di gentilezza e di gioia che vogliono trasmettere speranza a chi questo weekend lo passerà nel parco dell’Òra. Le “pietre della gentilezza”, infatti, sono state pensate per invadere le case di centinaia di cittadini dell’Alto Garda, infondendo un po’ di serenità in un periodo difficile.

 

 

Durante le ore scolastiche dedicate al progetto, i bambini non si sono limitati semplicemente a decorare i sassi: alcuni momenti sono stati dedicati allo studio di inglese e tedesco. I cartelli che accompagnano il percorso nel Parco dell’Òra, infatti, sono in tre lingue. Il visitatore verrà accolto da un allestimento che annuncia “Il cammino comincia qui”, accompagnato da “Der Weg beginnt hier” e “The path begins here”.

 

 

Il progetto è stato presentato nella serata di venerdì 4 giugno alla presenza dei dirigenti scolastici degli Istituti comprensivi Riva 1 e Riva 2, Massimiliano Latino e Paola Bortolotti. Oltre a loro, hanno partecipato gli insegnanti coinvolti, la vicesindaca Silvia Betta e il consigliere comunale con delega alla scuola Vittorio Ferraglia.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
08 agosto - 08:07
Difficili operazioni di soccorso per riuscire a portare in salvo uno speleologo di 30 anni rimasto bloccato  all'interno della grotta [...]
Cronaca
08 agosto - 07:40
Il maltempo di sabato aveva bloccato l'accesso a Malga Pian de Sire nel Cadore. Ieri dopo ore di lavoro i vigili del fuoco sono [...]
Politica
07 agosto - 20:08
L’endorsement anti-Lega e Fratelli d’Italia del consigliere Dallapiccola: “Che il voto vada all’Svp-Patt o al Centrosinistra darà comunque [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato