Contenuto sponsorizzato

Alla Cassa di Trento un bar, la rassegna estiva del Cinema ''Nuovo Astra'', spazi per co-working e mostre

Inaugurato il "Benvenuti caffè", solo il primo passo per un progetto più ampio per la Cassa di Trento tra cinema, sala congressi e spazi per il co-working: "Gli istituti a livello internazionale hanno già imboccato questa strada e noi cerchiamo di trovare un equilibrio per stimolare il territorio con proposte più aderenti alla comunità in cui operiamo con responsabilità"

Di Luca Andreazza - 24 giugno 2022 - 19:11

TRENTO. Un bar e la proposta cinema del "Nuovo Astra", una sala conferenze e spazi per il co-working. Una nuova veste per palazzo Benvenuti in via Belenzani, sede della Cassa di Trento, Lavis, Mezzocorona, Valle di Cembra e Alta Vallagarina.

 

"E' un luogo per accogliere la comunità - dice Franco Dapor, responsabile relazione esterne della Cassa di Trento - un modo per sostenere e promuovere il tessuto sociale, economico e culturale del territorio".

L'estate porta una serie di novità in successione in casa Cassa di Trento, una settimana fa è stato inaugurato il "Benvenuti caffè". "Il modo di accedere alla banca è cambiato - spiega Dapor - l'approccio, accelerato dall'emergenza Covid, è più consulenziale e commerciale con un forte sviluppo sulle operazioni che il cliente può svolgere tramite home banking. Gli istituti a livello internazionale hanno già imboccato questa strada e noi cerchiamo di trovare un equilibrio per stimolare il territorio con proposte più aderenti alla comunità in cui operiamo con responsabilità".

 

A completare l'offerta, una sala per convegni e alcuni spazi progettati per il co-working in collaborazione con Impact Hub e Trentino Sviluppo. Ma altre iniziative sono poi attese per l'autunno. "La volontà - aggiunge Dapor - è quella mantenere la Cassa di Trento vicina ai cittadini e di poter stimolare, oltre che sostenere e sensibilizzare, i tessuti della società: proponiamo in pratica una serie di servizi che rappresentano un luogo d'incontro, spazi per potersi intrattenere e magari stringere qualche accordo o relazione. Nei prossimi mesi ospiteremo, inoltre, una mostra composta da opere di artiste trentine". 

 

Intanto parte il cartellone di "Benvenuti al cinema estate 2022", la rassegna di film all'aperto proposta dal "Nuovo Astra". La programmazione, curata da Antonio Artuso, è molto varia e comprende, tra le altre, alcune pellicole provenienti dal Trento Film Festival, tra cui la pellicola su Adam Ondra, la più grande icona dell'arrampicata dei nostri giorni, di Jan Šimánek, Petr Záruba (giovedì 14 luglio) e dalla rassegna “Tutti nello stesso piatto” di Mandacarù: Love and lemons di Teresa Fadik (lunedì 4 luglio) e Il vegetariano di Roberto San Pietro (giovedì 29 luglio). 

 

L'esordio di lunedì 27 giugno è con Belfast di Kenneth Branagh mentre la chiusura di lunedì 22 agosto è affidata al grande documentario Ennio di Giuseppe Tornatore. Di particolare rilievo il documentario sul Po di Andrea Segre (giovedì 11 agosto), che sarà presente alla proiezione, e il film di Katia Bernardi Inedita su Susanna Tamaro (lunedì 1 agosto). "Una rassegna aperta a un pubblico molto vasto, mantenendo sempre la qualità", il commento di Artuso.

 

È prevista anche una “chicca” con alcuni spezzoni di film muto accompagnati dal vivo dal gruppo musicale Radio Days movie. "La rassegna intende animare le serate cittadine all’insegna del buon cinema, in un luogo molto particolare e nuovo come palazzo Benvenuti in via Belenzani".

 

Il vice presidente di “Nuovo Astra” Fausto Zendron ha fatto invece qualche anticipazione anche per il futuro. Per gli appassionati del cinema d’essai alla sala inCooperazione di via Segantini si aggiungerà anche l’auditorium dell’Arcivescovile, e la programmazione sia arricchirà della collaborazione con l’Arci, che permetterà di allargare il proprio pubblico.

 

AGGIORNAMENTO: La Federcoop comunica che per cause tecniche slitta a giovedì 30 giugno, ore 21,  l’apertura della rassegna di cinema all’aperto a Palazzo Benvenuti in via Belenzani 12 a Trento (sede della Cassa Rurale), programmata dal “Nuovo Astra” per stasera con il film Belfast, scritto e diretto da Kenneth Branagh. L’avvio viene quindi rimandato a giovedì, con la proiezione di C'mon C'mon, diretto da Mike Mills, con Joaquin Phoenix e Woody Norman. Belfast sarà recuperato il prima possibile. L’organizzazione si scusa per disagio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
14 agosto - 14:50
L’orso era stato curato al Casteller a causa di un investimento, a giugno invece era stato reimmesso in natura e ha mantenuto un comportamento [...]
Cronaca
14 agosto - 15:31
Dalle prime informazioni l'uomo, un 63enne originario di Marostica, che si trovava alla Malga con il fratello e il nipote, si era incamminato per [...]
Cronaca
14 agosto - 15:47
Sono stati trovati 236 positivi a fronte di 1.518 tamponi. Nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono 73 i pazienti ricoverati in ospedale, di cui 1 [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato