Contenuto sponsorizzato

Ritorna dopo 4 anni la Notte dei Krampus in val di Fiemme. Protagonisti 16 gruppi e oltre 250 persone tra le vie del paese

Questa figura si lega alla leggendaria figura dell’uomo selvatico presente anche nelle vallate dell’Avisio. La Notte dei Krampus è anche l’occasione di ammirare le maschere che ogni anno ispirano scultori, costumisti e appassionati

Pubblicato il - 30 novembre 2022 - 11:53

CAVALESE. E' tutto pronto per la sfilata dei Krampus in val di Fiemme. La manifestazione ritorna a 4 anni di distanza dall'ultima sfilata tra le vie di Cavalese. 

 

La seconda Notte dei Krampus è prevista alle 18 di sabato 3 dicembre: protagonisti 16 gruppi del Trentino Alto Adige con il coinvolgimento di oltre 250 persone.

 

La sfilata partirà tra piazza dei Frati e via IX Novembre lungo la Strada statale 48 delle Dolomiti verso via Bronzetti e si concluderà in piazza Italia.

 

In testa al corteo alcuni dei 30 krampus del gruppo di Fiemme, nato nel 2016, mentre gli altri componenti lavorano dietro le quinte come organizzatori per la riuscita di un evento molto atteso dalla comunità.

 

Lunghe corna, volti demoniaci, denti aguzzi, fruste, campanacci e mantelli di pelliccia. I terrificanti e rumorosi krampus, nel periodo natalizio, sfilano per le vie delle città. Questa festa ha origini lontane e si lega a San Nicolò.

 

I krampus, nelle vallate trentine d’un tempo, ma in generale nella Mitteleuropa, rappresentano il male sconfitto, e reso servo del bene, da San Nicolò.

 

Questa figura si lega alla leggendaria figura dell’uomo selvatico, o “om selvadek”, presente anche nelle vallate dell’Avisio. La Notte dei Krampus è anche l’occasione di ammirare le maschere che ogni anno ispirano scultori, costumisti e appassionati.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 gennaio - 22:07
A intervenire nelle ricerche i vigili del fuoco e i carabinieri. Presente anche l'ambulanza e il personale sanitario. Purtroppo un 70enne è [...]
Politica
26 gennaio - 20:50
Polemiche per l'allestimento della pista da sci di fondo tra piazza Duomo e via Belenzani per l'edizione numero 50 della Marcialonga. L'intervento [...]
Montagna
26 gennaio - 18:40
La cerimonia si è svolta ieri sera nella capitale: i soci della sezione Cai di Roma espulsi dopo l'emanazione delle Leggi razziali nel '38 sono [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato