Contenuto sponsorizzato

Sabrina Pellegrin eletta Soreghina. Giulia Barberini è Miss Eleganza nella sfilata di Moena

Sarà la 22enne ladina di Moena, Sabrina Pellegrin a incoronare i vincitori della Marcialonga

Pubblicato il - 15 agosto 2022 - 18:43

MOENA. Si chiama Sabrina Pellegrin, ha 22 anni, è ladina nata a Soraga ma da anni vive a Moena. E' lei la Soreghina 2023. E' stata eletta davanti ad altre undici ragazze scelte tra le ventidue in lizza per Miss Eleganza. Ad incoronare i vincitori della 50.a Marcialonga invernale (29 gennaio), della 20.a Marcialonga Running Coop (3 settembre) e della 15.a Marcialonga Cycling Craft del prossimo maggio, dunque, ci sarà lei.

 

E questa volta l'elezione della Soreghina aveva una marcia in più: dal 2002, infatti, Marcialonga elegge la Soreghina, la propria ambasciatrice che deve avere caratteristiche ben precise, essere sportiva, attiva nel sociale, conoscere le lingue e amare la propria terra, le Valli di Fiemme e Fassa per intenderci. La bellezza è sempre passata in secondo piano. Le ‘Soreghine’ che si sono succedute negli anni hanno sempre avuto quel qualcosa di speciale, un fascino intrinseco ed un sorriso solare. Ma “guai” a chiamarle miss. Per l’edizione del 50° il direttivo di Marcialonga ha concesso una deroga e la Soreghina è stata eletta, a Moena, nell’ambito del concorso di Miss Eleganza per la rassegna di Miss Italia, il tutto orchestrato da Sonia Leonardi.

 

Dopo la Soreghina la conduttrice Leonardi ha incoronato Miss Eleganza la diciannovenne trentina Giulia Barberini, tennista, nata a Milano e studentessa in lingue. Ma sul podio veniva chiamata, terza, ancora Sabrina Pellegrin, segno appunto che la Soreghina può essere fondista, discesista, biker, runner e climber praticante ed anche molto bella. Si è presentata sorprendendo tutti con un “Bonasera a duc e n develpai de cher de esser chigiò” (buonasera a tutti e grazie di cuore di essere qui), rivolta alla folta platea accorsa in Piaz de Sotegrava per ammirare la sfilata delle 22 affascinanti candidate, gran parte trentine e qualche altoatesina, brave anche a sfidare infreddolite una inattesa rigida temperatura sfilando anche in costume come il concorso vuole.

 

Sabrina, che ammira la campionessa Lindsey Vonn, ha incantato tutti anche per la sua spigliatezza, la sua solarità e il forte desiderio di diventare ambasciatrice di Marcialonga. Lo sognava da tanti anni, non era mai riuscita a trovare il periodo giusto per concorrere. È stata spesso all’estero, parla italiano e ladino, ovviamente, ma anche inglese, tedesco e pure la lingua della Finlandia dove ha soggiornato per studio. Il suo motto “ad maiora semper” (verso cose più grandi) deve aver proprio convinto la giuria, soprattutto il presidente della Marcialonga Angelo Corradini, e anche Cristian Zorzi, il sindaco di Moena Alberto Kostner, lo Scario della Magnifica Comunità Renzo Daprà, Christian Rossi di Itas Assicurazioni e il neo comandante del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle, il capitano Gianluigi Mariani. In giuria anche l’ex modella Cinzia Rossi e Sara Sief, già miss Rocchetta Trentino Alto Adige.

 

A Moena c’erano anche le due madrine della serata Silvia Zorzi, Soreghina ‘uscente’, e Valentina Zanon, Miss Deborah Trentino Alto Adige. La fascia di Soreghina è stata consegnata da Corradini, la speciale catena d’oro lo Scario e un utile assegno Rossi di ITAS. Ora per Marcialonga è imminente l’evento “Running Coop” del 3 settembre con partenza proprio in Piaz de Sotegrava, un punto fisso e significativo che sarà sfiorato anche domenica 29 gennaio dal passaggio della granfondo.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 24 settembre 2022
Telegiornale
24 set 2022 - ore 21:22
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 settembre - 13:15
Il leader di Azione ha detto la sua dopo i risultati delle elezioni politiche, nelle quali a livello nazionale il Terzo Polo ha ottenuto poco meno [...]
Politica
26 settembre - 12:37
L’analisi di Letta dopo la sconfitta del Partito Democratico: “Gli italiani hanno scelto la Destra, un giorno triste per l’Italia e [...]
Politica
26 settembre - 10:33
A livello di collegio Fratelli d'Italia doppia la Lega e stacca di quasi di due punti percentuali il Partito democratico. Il terzo polo davanti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato