Contenuto sponsorizzato

Troppa neve e alto rischio valanghe, rinviato l'evento Golosaneve sul Monte Baldo. Prorogate le iscrizioni al percorso tra enogastronomia e scoperta del territorio

Troppa neve, previsioni di un peggioramento meteo e alto rischio valanghe, gli organizzatori hanno deciso di rinviare l'evento Golosaneve

Pubblicato il - 29 febbraio 2024 - 15:22

ROVERETO. La sicurezza delle persone è sempre al primo posto, soprattutto quando si parla di natura incontaminata e alta montagna. Per questo motivo, dopo una attenta analisi con esperti meteorologi, guide alpine, membri del soccorso alpino e tecnici, gli organizzatori hanno verificato che non sussistono le condizioni per un ottimale svolgimento di Golosaneve, a causa dell’alta probabilità di valanghe sul versante del Monte Baldo interessato dal percorso della manifestazione.

 

Le abbondanti nevicate degli ultimi giorni, sommate a quelle previste nei prossimi giorni, hanno infatti portato, nella zona interessata dall’evento, oltre 70 centimetri di neve fresca depositata su un terreno troppo caldo e umido per consentirle di assestarsi e attaccarsi.

 

Così d'accordo con i professionisti è stato quindi rinviato l’evento a sabato 16 marzo. Rimangono invariate le modalità di svolgimento, certi che il miglioramento delle condizioni nevose e metereologiche così come le temperature più miti e primaverili, offriranno la possibilità di godere al meglio e in totale sicurezza dell’evento e del paesaggio innevato che ne fa da cornice. Le prenotazioni per Golosaneve rimangono aperte fino a mercoledì 13 marzo (compreso).

 

Alle persone già iscritte che non hanno modo di partecipare nella data del 16 marzo, Azienda per il turismo Rovereto, Vallagarina e Monte Baldo offre la possibilità di cancellazione gratuita o di organizzazione di altre esperienze sul territorio durante il 2024. Basterà inviare la propria richiesta e il numero della prenotazione a info@visitrovereto.it.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 aprile - 19:52
Il video della titolare del Perla Bar in via Belenzani sui social dopo la multa ricevuta venerdì sera per aver fatto 15 minuti di musica in più : [...]
Cronaca
13 aprile - 19:02
La macabra scoperta ad Aprica, in Provincia di Sondrio, dove a quanto pare la famiglia si era trasferita durante la pandemia. Da quanto emerso pare [...]
Cronaca
13 aprile - 17:47
Il comune di Santa Giustina ha predisposto il ripristino dell'area: l'altana è stata costruita in una zona di proprietà del demanio idrico. Gli [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato