Contenuto sponsorizzato

Dodici borse di studio per ricordare Manuel Bobicchio

Basket. Grazie al supporto di Acli Servizi, Fondazione Aquila saranno dodici Borse di Studio in memoria di Manuel. Selezione aperta a tutti i ragazzi delle società di Trentino Basketball Academy. I termini per presentare le domande scadono il 15 novembre

Sala Meeting di Aquila Basket in Piazzetta Lunelli per la presentazione delle Borse di studio in ricordo di Manuel Bobicchio
Pubblicato il - 13 settembre 2016 - 18:39

TRENTO. La Fondazione Aquila per lo Sport Trentino e Acli Servizi Trentino metteranno a disposizione 12 "Borse di studio in ricordo di Manuel Bobicchio" dal valore di 300 euro ciascuna agli studenti che si sono particolarmente distinti per meriti scolastici e impegno sul parquet durante l'anno scolastico 2015/16: 5 borse di studio saranno assegnate agli studenti che hanno frequentato le medie, 4 agli studenti del biennio delle superiori e 3 agli studenti del triennio. 

 

L'iniziativa, giunta alle decima edizione, è stata inoltre allargata a tutti gli atleti delle società sportive della Trentino Basketball Academy.

 

Giovanni Zobele, presidente di Fondazione Aquila per lo Sport Trentino, Massimo Komatz, presidente di Trentino Basketball Academy, Michele Mariotto, direttore di Acli Servizi Trentino, e i genitori di Manuel Bobicchio, Walter e Francesca hanno quindi voluto ricordare l'esempio, l'impegno, la passione e la serietà del ragazzo, scomparso nel 2007 per un male improvviso, e che aveva appena terminato la sua prima stagione all'Aquila Basket, risultando tra i migliori nella pallacanestro e nel percorso scolastico, dove frequentava l'istituto Tecnico Biologico “De Carneri” di Civezzano.

 

Le domande per chiedere l'assegnazione della borsa di studio devono essere presentate entro il 15 novembre 2016 (Qui le informazioni per i requisti e le procedure).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 11:36

Iniziata nel marzo 2016, l'operazione Carthago ha portato a sgominare una rete ramificata in Marocco, Olanda, Spagna, Svizzera e Italia. Due i nuclei criminali composti da nordafricani e italiani legati ai clan di Torre Annunziata e alla mafia foggiana, che controllavano anche il mercato trentino. 73 gli indagati totali, 19 gli arrestati e sequestrati stupefacenti per un valore di 70 milioni di euro

19 settembre - 06:01

Dopo i fatti di luglio e agosto, con il ritrovamento di 47 e 180 capi morti, la Procura di Trento si prepara ad aprire un processo per indagare su diversi possibili illeciti. La determinazione della causa di morte, riportata dal referto dell'Istituto zooprofilattico, rischia di aprire un "vaso di Pandora" sul sistema dei titoli per ettaro erogati dall'Unione Europea

18 settembre - 18:45

In questi anni gli avvistamenti di questa specie si sono fatti sempre più rari e dal 2006 il Carpione del Garda è entrato a far parte della lista delle specie fortemente a rischio estinzione. Fra le cause di questa dipartita ci sono sia fattori umani che ambientali

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato