Contenuto sponsorizzato

Trenitalia ti porta a Madonna di Campiglio, ma sullo sfondo spunta il Cervino

L'incredibile gaffe non è passata inosservata sui social. Il logo sembra stato "ripulito" dai riferimenti alle altre località sciistiche (Courmayeur e Cortina) ma non dall'immagine del caratteristico monte (dalla forma a piramide) che si trova tra Svizzera e Italia   

Di Luca Pianesi - 03 dicembre 2016 - 11:18

CAMPIGLIO. Era stato annunciato in pompa magna il primo dicembre a Milano: le Frecce di Trenitalia arrivano sulle piste da sci. Immagini pittoresche dei treni che si fermano nella neve, volti sorridenti di bambini in tenuta da sci, un logo accattivante che recita "Trenitalia ti porta a Madonna di Campiglio". Poi però guardi meglio e sullo sfondo che ti trovi? Il Monte Cervino

 

Il logo oggi è scomparso dalla pagina Facebook delle Funivie Madonna di Campiglio ma, si sa, sui social è impossibile cancellare tutte le tracce e infatti sta ancora girando il logo che doveva essere promozionale e che invece, per ogni appassionato di montagna, rischia di trasformarsi in un autogol. Anche perché il Cervino è una delle montagne più riconoscibili d'Italia con la sua tipica forma a piramide. Ma cosa è accaduto? Trenitalia ha creato quel logo inserendo la frase "Trenitalia ti porta a Courmayeur, Cortina e Madonna di Campiglio". Nell'immagine utilizzata, però, dalle Funivie Campiglio sui suoi profili social sono scomparse le altre due mete turistiche (con tanto di "buco" tra le righe scritte, come se fosse stato semplicemente cancellata la seconda riga) ma è rimasto il bellissimo Monte Cervino che, però, con l'altrettanto bellissima Madonna di Campiglio non centra nulla.

 

 

"Il logo c'era stato mandato da Trenitalia con questo formato - ci spiega Francesco Bosco direttore delle Funivie di Campiglio - e anche se abbiamo notato l'errore abbiamo ritenuto che fosse lo stesso giusto pubblicarlo soprattutto in vista del pone dell'Immacolata. Non c'era tempo per modificare l'immagine. Oggi, però, viste le polemiche che si stanno sollevando anche sulla rete abbiamo pensato di toglierlo". E infatti dal profilo Facebook delle Funivie è scomparso. Ma la rete, si sa, non risparmia nessuno e, ovviamente, non ha graziato nemmeno questa clamorosa gaffe. Questo uno dei messaggi più divertenti che abbiamo trovato e che riassume tutta la vicenda: "E io sono andato in Val d Aosta per vedere il Cervino e quest anno è a Campiglio...con tutti i fotografi, le apt, il Trentino, il parcofotograficotrentino, il parco naturale Adamello Brenta non sono riusciti a mettere una foto scattata dalla statale...siamo messi proprio bene". 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 novembre - 12:30

Zanella lascia l'assessorato comunale alla Mobilità e andrà in Consiglio provinciale: "Porterò avanti battaglie su diritti, parità di genere e migranti. Ma assieme a tutta la coalizione dobbiamo iniziare a costruire anche un progetto per il 2023"

23 novembre - 16:19

Dati i danni economici causati dal virus il Comune ha approvato in via straordinaria la distribuzione del bonus alimentare e del bonus famiglia. La domanda per entrambi va presentata entro il 31 gennaio 2021

24 novembre - 11:24

Partendo dal ritrovamento di un’esemplare investita da un’automobile, nella zona del Garda veronese, è stato possibile individuare un intero branco di sciacalli dorati, con almeno 3 cuccioli al seguito. L’esperto: “Si tratta sicuramente del gruppo più importante per l’espansione della specie in Italia”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato