Contenuto sponsorizzato

Una festa in strada per vivere i rapporti sociali in modo diverso: musica, installazioni e snack

Organizzata da Roda Rummet nell'Androna di Borgonuovo. "Una festa dedicata al film di Petri La decima vittima"

Pubblicato il - 11 settembre 2016 - 13:35

TRENTO. Oggi l'androna che collega piazza Garzetti e via Mazzini sarà chiusa al traffico. Una festa di strada, organizzata da Roda rummet - un laboratorio di arti visive e sceniche che ha sede al civico numero 9 - occuperà la via con tavolini rotondi a cui tutti potranno prendere posto. Ci saranno musica (la selezione sarà curata dl conte Piccioni), installazioni "artistiche luminose dissetanti" e uno snack bar a disposizione proposto da Carlito's moving food. "Gradito l'abbigliamento in bianco e nero".

 

La festa è dedicata al film-cult "La decima vittima" di Elio Petri, scritto con Tonino Guerra e Ennio Flaiano nel 1965. "Petri fa una satira del suo tempo, una trasposizione di aspirazioni e inquietudini della società capitalistica - c'è scritto nel comunicato stampa di presentazione - fustigando certi suoi costumi e la ferocia dei rapporti sociali individuali e collettivi circoscritti all'occasione di uno spettacolo di massa". 

 

La festa di strada che animerà la via dalle 18.30 fino a sera proporrà "un altro modo di vivere i rapporti sociali in questo nostro tempo, forse come nel futuro distopico di cui ci parla dal passato "La decima vittima". 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 06:01

A Castello Tesino, sabato sera, i tre sindaci della zona hanno organizzato una conferenza (molto partecipata a dimostrazione del fatto che la gente vuole essere informata) sul lupo ma non hanno avuto il supporto di nessun tecnico o assessore provinciale e, inconsapevolmente, hanno riportato anche alcune cose assurde (come che nella zona gli esemplari sarebbero ibridi, falsità totale) e alla fine la figura migliore l'ha fatta l'ex assessore Dallapiccola, presente in sala, che almeno ha portato la sua esperienza

22 settembre - 16:50

Zanetti è stato ritenuto “colpevole” di aver espresso solidarietà alla senatrice, recentemente passata da Forza Italia al nuovo gruppo fondato da Matteo Renzi, ma lui sottolinea: “Per capire serve cultura politica, c'è chi ce l'ha e chi no, per i secondi il silenzio è d'oro”

22 settembre - 14:57

Nelle sole due serate si sono superate le 22mila presenze. Alta la partecipazione anche a Poplar Cult nella fascia pomeridiana. Presenti persone di tutte le età e moltissime famiglie. Bocchio: "E' andato tutto bene e il successo di quest'anno dimostra un consolidamento del festival anche grazie al rapporto con le istituzioni". L'evento è stato seguito da Euregio Group che lo ha raccontato attraverso il Dolomiti, Radio Nbc, Radio Italia Anni 60 e Trentino Tv

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato