Contenuto sponsorizzato

La ViPo vince il duello con l'Aquila e aggancia il terzo posto

Calcio Promozione. Vincono Nago e Rotaliana che mantengono il ritmo. Dietro si ferma il Mori. In coda sconfitte Monte Baldo e Porfido Albiano

Pubblicato il - 29 ottobre 2017 - 17:45

TRENTO. Alla fine l'ha spuntata la ViPo. Il big match di Promozione lo ha portato a casa la truppa della collina, grazie alla rete di Tessaro, che agguanta, così, il terzo posto solitario scavalcando di un punto proprio l'Aquila di coach Gabrielli. Continua senza sosta, invece, la marcia del Nago Torbole che supera per 2 a 1 il Gardolo e anche la Rotaliana si aggiudica i tre punti battendo senza appello la Bassa Anaunia.

 

Cade, invece, il Mori S. Stefano che, sconfitto dalla Virtus Trento, perde i passo delle prime della classe. In coda niente da fare per Monte Baldo (battuto 1 a 0 dal Cavedine Lasino) e il Porfido Albiano affossato dalla Condinese per 3 a 0. Solo un pari tra Pergine e Alense. Nessuna delle due riesce 

 

RISULTATI

Aquila Trento - ViPo Trento 0-1

Bassa Anaunia - Rotaliana 0-2

Condinese - Porfido Albiano 3-0

Monte Baldo - Cavedine Lasino 0-1

Nago Torbole - Gardolo 2-1

Pergine - Alense 1-1

Virtus - Mori S. Stefano 2-1

Volano - Garibaldina 0-0

 

CLASSIFICA

Nago Torbole 25 punti; Rotaliana 23, ViPo 20, Aquila 19, Mori S. Stefano 16, Bassa Anaunia 15, Garibaldina 14, Virtus Trento 14, Volano 12, Gardolo 12, Cavedine Lasino 12, Alense 12, Condinese 9, Pergine 9, Porfido Albiano 6, Monte Baldo 4

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 05:01

Il presidente dell'Ordine dei medici, Marco Ioppi: "Sulla scuola si deve agire in modo sartoriale caso per caso. Annullare i Mercatini è stata una scelta di buonsenso e prevenzione. La stagione invernale va attentamente pianificata e gestita"

22 ottobre - 10:33

Per quanto riguarda il calcio, vanno avanti i campionati di serie D e di Eccellenza, oltre a quelli di categoria superiore. Per le castagnate, invece, è prevista la presenza massima di una persona ogni quattro metri quadrati

21 ottobre - 19:21

La startup trentina, produttrice del Vaia Cube, dopo due anni dal grave evento meteorologico che nel 2018 ha messo in ginocchio il paesaggio dolomitico, ha deciso di ricordare il triste anniversario donando un albero per ogni giorno trascorso: così ci saranno 726 nuovi alberi in segno di resilienza

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato