Contenuto sponsorizzato

Dada Pascolo ritorna a ''casa'', ufficiale l'arrivo alla Dolomiti Energia

Basket. Dopo due stagioni all'Olimpia Milano (uno scudetto, una coppa Italia e due supercoppe italiane), il friulano ritorna alla corte di coach Maurizio Buscaglia: "Quasi inutile presentarlo ai nostri tifosi perché è uno di famiglia"

Pubblicato il - 24 luglio 2018 - 12:24

TRENTO. A volte ritornano, spesso per la verità, alla Dolomiti Energia. E' il turno di Dada Pascolo, che ritorna in bianconero. L'accordo tra il club di piazzetta Lunelli e l'atleta friulano è triennale

 

"Fa molto piacere riavere con noi Dada, è quasi inutile presentarlo ai nostri tifosi perché è uno di famiglia - commenta coach Maurizio Buscaglia - per questo club e questa squadra Pascolo è un giocatore importante, può darci caratteristiche che si adattano bene al nostro gioco, e conoscendo le sue qualità di cestista e di uomo non sarà difficile inserirlo nel gruppo e nel sistema".

 

Inizia a prendere sempre più forma il roster dell'Aquila Basket, un ritorno dopo due anni all'Olimpia Milano e il palcoscenico dell'Eurolega. Tra le scarpette rosse, arrivato dopo cinque stagioni alla Dolomiti Energia, si è assicurato uno scudetto, una coppa Italia e due Supercoppe italiane

 

"Dall’esperienza appena vissuta sono convinto che Dada porti con sé un’eredità importante - aggiunge il tecnico - per gli anni passati ad altissimo livello tra campionato e Eurolega, che potrà trasmettere anche ai compagni: le sue motivazioni sono enormi ed è bello sentirlo così carico nel ritornare in questo club".

 

Cresciuto nel settore giovanile di Udine, Pascolo con la maglia di Trento dal 2011 è stato eccellente protagonista delle due promozioni del club per raggiungere la massima serie italiana (nel 2012 dalla A Dilettanti alla Serie A2, poi nel 2014 il grande salto tra i “big”), ma anche sui massimi palcoscenici italiani e continentali è stato per la Dolomiti Energia un trascinatore e per i suoi tifosi un autentico beniamino.

 

A livello individuale Pascolo è stato Mvp del campionato di A2 nel 2014, mentre e nel 2016 è stato inserito nel miglior quintetto di EuroCup, dopo aver contribuito in maniera fondamentale alla cavalcata dell’Aquila fino alle semifinali della seconda coppa europea. Prestazioni in costante crescendo che hanno permesso all’ala di arrivare anche a vestire la maglia della Nazionale italiana.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.47 del 13 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 dicembre - 18:58

Per Cgil, Cisl e Uil il ridimensionamento del bilancio di Agenzia del Lavoro si tradurrà in un contenimento della spesa per la formazione e la riqualificazione professionale, blocco agli incentivi alle assunzioni stabili per i disoccupati deboli, azzeramento della staffetta occupazionale, stop al reddito di attivazione. Il tutto mentre si investono 8 milioni in strategie di welfare che saranno superate dal governo nazionale

13 dicembre - 19:15

La specie in provincia è diffusa soprattutto in Valsugana. La Fem: ''E' molto resistente perché capace di creare delle nicchie ad altitudini sensibilmente maggiori rispetto alla zanzara tigre. L'estate scorsa abbiamo rilevato un caso davvero particolare, seppure isolato: la presenza di una colonia addirittura ad una altitudine di 1.500 metri''

13 dicembre - 17:52

Il gatto pare sia di casa Rifugio Predaia e dopo che gli escursionisti che lo hanno incontrato hanno postato delle foto su Facebook, in breve tempo, la storia di “Scòdega” è diventata virale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato