Contenuto sponsorizzato

Dopo la vittoria in coppa Italia il Pressano vuole essere ancora protagonista, tantissimi gli impegni nella prossima stagione

Pallamano. Il sodalizio giallonero si è presentato alla cittadinanza. In arrivo anche la nuova palestra per restare ai vertici della pallamano nazionale

Pubblicato il - 03 settembre 2018 - 20:22

PRESSANO. Tutto pronto per la nuova stagione della Pallamano Pressano. Il sodalizio giallonero, reduce dalla storia affermazione in coppa Italia (Qui articolo), si è presentato nella serata di ieri nella splendida cornice dell’anfiteatro del Parco Urbano di Lavis.

 

Molte le autorità, come l'assessore Luca Zeni, Lorenzo Ossanna, Andrea Brugnara (sindaco di Lavis) e l'assessore del comune Luca Paolazzi, oltre a tantissimi cittadini.

 

Ad aprire la serata il presidente del sodalizio, Lamberto Giongo, ha rimarcato il ruolo di primo piano nel panorama della pallamano del Pressano, ricordando l’impegnativa stagione in arrivo con tutti i fronti agonistici che la squadra di serie A1 dovrà affrontare tra campionato, coppa Italia, Supercoppa, Challenge Cup Alpe Adria Cup.

 

Tantissimi gli impegni umani e finanziari che la società che è chiamata a sostenere nel corso della stagione, senza dimenticare l’imminente costruzione della nuova palestra in sintonia con il Comune di Lavis, impegno di prim’ordine senza precedenti per il sodalizio.

 

Al pubblico è stata poi presentata la rosa della prima squadra con tutti gli atleti ed i componenti dello staff, accolti dai fragorosi applausi del popolo giallonero. Un'occasione per svelare anche la nuova divisa di gioco targata Mondosport Trento, un compito affidato al capitano Alessio Giongo.

 

La presentazione è stata occasione per pubblicizzare il primo grande appuntamento con l’esordio in Serie A1 fissato per questa domenica al Palavis quando alle 17.15 andrà in scena il big match in diretta televisiva Pressano-Bolzano.

 

Una brillante occasione per far partire con il massimo entusiasmo l’annata sportiva che si preannuncia ricca di appuntamenti e di emozioni.

 

Durante l’evento più volte tutti gli intervenuti hanno sottolineato l’importanza del settore giovanile, fiore all’occhiello della società da sempre: è stata infatti presentata la campagna dedicata alle nuove iscrizioni giovanili che, dopo il grande afflusso delle ultime stagioni, si preannuncia anche quest’anno prolifica e partirà dalla seconda metà di settembre per tutte le età.


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 gennaio - 11:05

L'Apss conferma l'errore: nell'ospedale di Rovereto sono state somministrate 12 dosi di soluzione fisiologica al posto dei vaccini. A dare la notizia eravamo stati noi de ildolomiti.it, senza ricevere alcuna risposta da parte delle autorità sanitarie. "Gli operatori sono stati informati. Non c'è nessun rischio per i soggetti coinvolti"

22 gennaio - 15:14

L'invito della Protezione civile: "Le escursioni con le racchette da neve e gli sci, così come le discese fuoripista, dovrebbero se possibile essere limitate alle zone poco ripide"

22 gennaio - 14:57

Massima attenzione per scivolamenti, schianti di alberi e smottamenti che possono causare disagi alla viabilità. L'allerta è prevista fino a domani 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato