Contenuto sponsorizzato

Il Trento pronto per l'Eccellenza, condannato a vincere. Giacca: ''Ritornare subito in serie D, ma non diamo nulla per scontato"

Vernissage a palazzo Geremia per il sodalizio di via Sanseverino. Giacca: "Le ultime due stagioni sono state avare di soddisfazioni, inutile negarlo, ma l'entusiasmo con il quale siamo qui è lo stesso del primo giorno. Un unico obiettivo, ma dobbiamo restare umili"

Foto di Alessandro Eccel
Pubblicato il - 28 August 2019 - 19:31

TRENTO. "Ci aspetta una stagione lunga e impegnativa, che affrontiamo con tanta ambizione", queste le parole di Mauro Giacca, presidente del Trento nel lanciare la prossima stagione in Eccellenza nel vernissage a palazzo Geremia, che aggiunge: "Abbiamo però anche i piedi ben piantati a terra. Le ultime due stagioni sono state avare di soddisfazioni, inutile negarlo, ma l'entusiasmo con il quale siamo qui è lo stesso del primo giorno".

 

Non ci si può girare tanto intorno, il Trento è costretto a vincere. "Ripartiamo dall'Eccellenza - aggiunge Giacca - per riportare subito la società in serie D e con il nuovo direttore sportivo, abbiamo intrapreso un percorso ben preciso. Sono arrivati giocatori importanti per la categoria e il gruppo di giovani, cresciuti nel nostro vivaio, è numeroso e valido. Siamo convinti di aver costruito un mix di spessore con in testa un solo e unico obiettivo: riportare la società nelle categorie che merita. Siamo carichi, ambiziosi e determinati, ma anche umili".

 

Dopo l'esordio vincente contro il Volano in coppa Italia, l'avventura nel massimo campionato regionale inizierà sabato 31 agosto con la sfida al San Martino sul campo di Moso in Passiria nell'anticipo della prima giornata. Mercoledì 4 sarà, nuovamente, tempo di coppa, con il match in trasferta contro il Rovereto.

 

"Il direttore sportivo Attilio Gementi - commenta l'allenatore Flavio Toccoli - ha lavorato in modo eccezionale per costruire la squadra. Ci sono grandi aspettative e ci siamo preparati per essere all'altezza del compito. Ho a disposizione un grande gruppo, formato da ottimi giocatori e bravissime persone, che si sta impegnando tantissimo. Non daremo nulla per scontato".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 giugno - 10:01
"Sono l'ultimo che dovrebbe fare la morale a chi vuole divertirsi, ma quello che state lasciando in piazza d'Arogno è uno schifo". Così il [...]
Società
21 giugno - 10:17
Sono quattro le tonche che quest'anno hanno portato le immersioni nel fiume Adige. Protagonista il "giudice" Lucio Gardin. Molte le persone che non [...]
Cronaca
21 giugno - 11:39
Il Soccorso alpino e speleologico veneto è entrato in azione verso le 19 di ieri sera (20 giugno), dopo che marito e moglie di Mirano hanno [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato