Contenuto sponsorizzato

Il Trento pareggia con l'altra ultima della classe e resta in coda. Un punto anche per il Levico

Nell'undicesima giornata solo il San Giorgio, tra le regionali, riesce a smuovere la classifica vincendo con il Belluno

Pubblicato il - 18 November 2018 - 16:49

CHIOGGIA. Niente da fare. Il pareggio di oggi (1 a 1con gol di Bosio per i trentini) ha il sapore del bicchiere mezzo vuoto più che mezzo pieno. Il Trento, nella trasferta con la Clodiense, aveva la possibilità di smuovere finalmente la classifica dopo essere risorta dopo la vittoria con il Levico e aver riguadagnato speranze salvezza.

 

L'uno a uno di oggi, però con l'altra ultima della classe permette solo di dividere il ''mal comune'' trovando come unico ''mezzo gaudio'' l'aver inglobato anche il Belluno. Il Trento resta ultima, infatti, e davanti il San Giorgio batte proprio il Belluno che così resta ancorato a quota 7 assieme. Allungano, invece, gli altoatesini che raggiungono quota 10 punti portandosi a soli due punti dal Levico, protagonista di un rocambolesco pareggio con il Cjarlins Muzane (3 a 3 il finale con doppietta di Aquaro e gol di Castellan).

 

Cade invece la Virtus Bolzano, ad oggi la migliore delle squadre regionali del Girone C di Serie D. Il team del capoluogo altoatesino crolla con la capolista Adriese per 3 a 0, in trasferta.

 

I RISULTATI

Adriese-Virtus Bolzano 3-0

Arzignanochiampo - Cartigliano 0-2

Chions - Este 1-1

Clodiense - Trento 1-1

Levico Terme - Cjarlins Muzane 3-3

Montebelluna - Capodarsego 1-0

St Giorgio - Belluno 1-0

Tamai - Sandonà 0-3

Union Feltre - Delta Rovigo 0-0

 

LA CLASSIFICA

Adriese 24 punti; Este 22; Montebelluna 19; Campodarsego 18; Arzignanochiampo 18; Sandonà 17; Chions 17; Cartigliano 16; Muzane 15; Union Feltre 13; Virtus Bolzano 13; Delta Rovigo 13; Levico Terme 11; San Giorgio 10; Tamai 9; Belluno 7; Trento 7; Clodiense 7

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 January - 05:01

Un punto appare fermo: la data del 15 febbraio è un po' l'ultima chiamata. L'inverno è compromesso da tempo e siamo già ai tempi supplementari di una stagione mai partita. Un discrimine forte potrebbe poi essere quello della mobilità: "Si deve distinguere tra turismo e servizio alla collettività. Persi circa 30 milioni di euro solo per la società impianti''

24 January - 19:51

Sono 250 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 37 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 2 decessi, ma si aggiungono le 30 vittime in Rsa. Sono 47 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

24 January - 17:45

Sale il numero dei pazienti in ospedale, stabile quello delle terapie intensive. Altri 2 decessi. Sono state registrate 7 dimissioni e 39 guarigioni nelle ultime 24 ore

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato