Contenuto sponsorizzato

Il Trento agguanta il pari in pieno recupero, la Virtus Bolzano vince ancora

Il San Giorgio cade sul campo dell'Arzignano per 4-0. Il Trento ritorna con un punto da Este. La Virtus Bolzano rimonta e batte il Sandonà

Di L.A. - 10 febbraio 2019 - 16:47

TRENTO. Il Trento ritorna da Este con un pareggio, la Virtus Bolzano continua a vincere, mentre il San Giorgio, dopo la boccata d'ossigeno infrasettimanale, incassa quattro reti dalla seconda forza del campionato. Questa in sintesi il turno numero 23 di serie D. Rinviata a mercoledì 20 febbraio la gara tra Levico e Tamai

 

La formazione di Loris Bodo agguanta il pareggio in extremis sul difficile campo dell'Este. I padroni di casa passano in vantaggio alla mezz'ora: Pietro De Giorgio è glaciale dal dischetto per il vantaggio. I gialloblù provano a premere alla ricerca del pari, ma senza trovare varchi nella difesa giallorossa. 

 

Nella ripresa il Trento attacca in modo più convinto e crea qualche occasione, ma manca la lucidità necessaria negli ultimi metri. La gara sembra avviata, ma nel finale arriva il colpo di reni della società di via Sanseverino. Al terzo minuto di recupero Roveretto imbecca Bertaso che, da pochi passi, batte Lorello sul primo palo per il pareggio. C'è ancora tempo per cercare il colpo grosso, ma la conclusione di Petrilli si infrange contro la traversa. Finisce 1-1.

 

Il Trento scivola così in penultima posizione, sorpassata dalla Clodiense Chioggia (vittoria per 3-0 contro il Montebelluna) a quota 17 punti, mentre mercoledì 13 febbraio scende nuovamente in campo per recuperare la gara contro il Delta Porto Tolle

 

La Virtus Bolzano rimonta e batte il Sandonà. Una rete per tempo e la squadra di Alfredo Sebastiani si assicura l'intera posta in palio. Ospiti avanti con Sebastiano Aperi al 22', ma tre minuti dopo arriva il pari di Idrit Koni. Al 75' Andi Kicay decide il match e sigla il 2-1 per i biancoverdi. E' sempre più interessante la classifica dei bolzanini, quindi a 37 punti.

 

L'Arzignano sconfigge per 4-0 il San Giorgio. I padroni di casa chiudono la partita già nel primo tempo: 22' Filippo Fracaro spezza l'equilibrio, quindi al 25' Luis Maldonado raddoppia su rigore e Daniele Forte prima cala il tris al 35' e poi firma la doppietta al 65'. I rossoneri a 35 punti.

 

CLASSIFICA: Adriese 45, Arzignano 45, Feltre 41, Campodarsego 40, VIRTUS BOLZANO 37, Delta Porto Tolle 35*, Cjarlins Muzane 31, Chions 31*, Este 31, Montebelluna 28, Cartigliano 27, Belluno 25*, SAN GIORGIO 25, Sandonà 23, LEVICO 23*, Clodiense Chioggia 22, TRENTO 17*, Tamai 16*

* una partita in meno

 

Virtus Bolzano-Sandonà 2-1

Adriese-Campodarsego 2-0

Arzignano-San Giorgio 4-0

Chions-Cartigliano 1-1

Clodiense Chioggia-Montebelluna 3-0

Delta Porto Tolle-Cjarlins Muzane 0-1

Este-Trento 1-1

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 06 dicembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 dicembre - 19:12

Tantissimi i giovani e le famiglie che sono arrivate a Trento accogliendo la proposta del popolo delle sardine di scendere in piazza per ribadire la loro distanza da odio, rabbia e populismo

06 dicembre - 17:07

L'ex presidente della Pat ribadisce oggi la sua distanza dalla Lega di Salvini con un messaggio di solidarietà alle tante persone che tra poco si riuniranno in Piazza Dante: ''Non ci sarò perché penso loro preferiscano essere neutre politicamente. Ma faccio tanti auguri!''

06 dicembre - 11:12

Le abbondanti precipitazioni nevose delle ultime settimane hanno favorito l'inizio della stagione del letargo. Ecco quindi un orso che, sul Brenta orientale, è impegnato a raccogliere materiale vegetale per prepararsi la tana in vista del letargo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato