Contenuto sponsorizzato

La Francia è Campione del Mondo: battuta la Croazia

I croati hanno fatto la partita ma i francesi l'hanno buttata dentro. Ciliegina sulla torta il gol di Mbappé, che lo consacra campione assoluto a 20 anni (non ancora compiuti)

Pubblicato il - 15 luglio 2018 - 18:54

MOSCA. La Francia è campione del mondo. Per la seconda volta (dopo il '98) i ''galletti'' francesi alzano la coppa più importante di tutte. La Croazia di Modric ha fatto la partita ma non è bastato. Altra cosa i giocatori francesi ai quali sono bastati quattro affondi per segnare quattro gol. La prima rete (al 18esimo) è arrivata su una punizione con spizzata all'indietro di Mario Mandžukić che batte il suo portiere e regala l'1 a 0 alla truppa di Deschamps. Dieci minuti dopo c'ha pensato l'interista Ivan Perisic con un gol bellissimo (stop, difensore mandato a vuoto, virata sulla sinistra e bomba alle spalle del portiere) a riequilibrare le cose.

 

Da lì in poi i croati hanno giocato e i francesi segnato. Prima su rigore (al 38°) con Griezman (fallo di mano di Perisic in area ''visto'' dalla var), poi un gran tiro da fuori area di Pogba (al 59°) su contropiede e, ancora su contropiede, la ciliegina sulla torta messa dal baby fenomeno Mbappé (65°). Quando tutto sembrava finito c'ha pensato Lloris, con una papera incredibile, a mettere in porta Mandžukić (al 69°) che ha evitato in dribbling del portiere e ha messo nel sacco il 4 a 2.

 

Poi poco o nulla, con la Croazia che ha provato a riaprire la partita ma con la Francia a controllare. Alla fine l'ha spuntata la squadra più forte, più fisica, organizzata e di prospettiva. Una squadra completa con dei campioni di livello assoluto. Resta il mondiale storico della Croazia e un'impresa incredibile per un popolo di poco più di 4 milioni di abitanti che si è giocato il titolo mondiale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.19 del 12 Novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 novembre - 19:08

Si sono conosciuti in piazza a Novara. Entrambi hanno perso lavoro e casa e poi sono partiti in treno per cercare qualche città dove iniziare una nuova vita assieme. Sono arrivati a Trento da circa un mese e mezzo. Non hanno soldi ed ora con l'arrivo del freddo hanno paura di non farcela

12 novembre - 13:53

In 10 anni spesi oltre 1,6 milioni di euro per borse di studio e contributi per soggiorni studio all'estero in favore dei figli di personale tecnico e amministrativo e dei collaboratori esperti linguistici. Per l'accusa, questi sussidi, sono stati erogati in maniera illegittima provocando un danno erariale, pertanto a risponderne sono stati chiamati due dipendenti dell'Università che hanno sottoscritto l'accordo in questione 

12 novembre - 19:02

La società Autostrada del Brennero, in accordo con la polizia stradale, ha approntato per la nottata in arrivo delle misure cautelative per impedire gravi turbative alla circolazione dell'asse autostradale. Tra Mezzocorona ed Egna sarà possibile circolare solo su una corsia, evitando la creazione di disagi dovuti a mezzi pesanti in panne

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato