Contenuto sponsorizzato

Il sogno delle azzurre si infrange contro l'Olanda. I mondiali finiscono ai quarti di finale

L'Olanda batte le azzurre per 2-0 e lascia partire i titoli di coda sul mondiale francese, comunque estremamente positivo

Di L.A. - 29 giugno 2019 - 18:57

VALENCIENNES (Francia). Il sogno dell'Italia finisce ai quarti di finale. L'Olanda batte le azzurre per 2-0 e lascia partire i titoli di coda sul mondiale francese, comunque estremamente positivo.

 

L'Italia parte un po' contratta e il ritmo è lento, condizionato anche dalle temperature. Le olandesi manovrano meglio, ma le azzurre riescono a mettere pressione alle avversarie e rischiano di passare in vantaggio con Giacinti e Bergamaschi, ma si va all'intervallo a reti bianche.

 

Nella seconda frazione le azzurre calano d'intensità e l'Olanda prende in mano le redini del gioco. Il fortino italiano sembra resistere, mentre le oranje sbattono contro la traversa di De Donk e il palo di Spitse

 

La rete è nell'aria e arriva al minuto numero 70, quando Miedema sblocca il punteggio di testa, quindi Van der Gragt segna il raddoppio. L'Italia non ha la forza di reagire, si chiude sul 2-0 per l'Olanda.

 

La corsa delle azzurre termina ai quarti di finale, un ottimo mondiale che è riuscito a entusiasmare un'intera nazione.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 settembre - 19:33
Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.422 tamponi, 37 i test risultati positivi per un rapporto che si attesta a 1,53%. Sono 14 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 3 cittadini si trovano in alta intensità. Sono 5.569 i guariti da inizio emergenza e 574 gli attuali positivi
30 settembre - 18:41

Sarà possibile prenotare un appuntamento (dal 2 ottobre anche online) dal proprio medico di famiglia, negli ambulatori o con la formula del drive through. Al via la campagna per vaccinare le fasce a rischio della popolazione, Apss: “La procedura è sicura inoltre chi è vaccinato evita di ammalarsi di influenza e semplifica la diagnosi della malattia da coronavirus

30 settembre - 18:18

La Provincia di Bolzano informa che gli istituti hanno adottato tutte le procedure previste e hanno seguito le indicazioni stabilite dall’Azienda sanitaria per garantire la tutela della salute degli studenti e del personale scolastico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato