Contenuto sponsorizzato

Che Italia, Cina battuta e le azzurre volano ai quarti di finale

La formazione di Milena Bertolini batte per 2-0 le cinesi negli ottavi trascinate dalle reti di Valentina Giacinti e Aurora Galli. Le azzurre attendono ora la vincente tra Olanda e Giappone

Di L.A. - 25 giugno 2019 - 19:55

MONTPELLIER (Francia). L'Italia femminile si sbarazza della Cina e stacca il ticket per i quarti di finale del Mondiale in corso di svolgimento in Francia

 

La formazione di Milena Bertolini batte per 2-0 le cinesi negli ottavi trascinate dalle reti di Valentina Giacinti e Aurora Galli.

 

Un'altra prova quadrata per l'Italia che si conferma solida in difesa (solo due reti subite e su rigore in quattro gare) e cinica in fase offensiva

 

Una rete per tempo per le azzurre che passano in vantaggio dopo 15 minuti: Giacinti sfrutta un errore dell'esterno sinistro cinese e serve Bonansea in area, la juventina pesca Bartoli che serve la stessa Giacinti che appoggia in porta l'1-0.

 

La Cina reagisce quasi subito, ma l'Italia riesce a chiudere gli spazi e disinnescare le occasioni delle avversarie per conservare il vantaggio all'intervallo.

 

La ripresa si apre nel migliore dei modi per le azzurre. Pronti, via e Galli fulmina l'estremo difensore cinese per il raddoppio dopo appena quattro minuti. Cala il sipario sul 2-0.

 

L'Italia ora attende nel prossimo turno la vincente tra Olanda e Giappone, mentre sono già qualificate ai quarti Germania, Norvegia, Inghilterra, Francia, Stati Uniti e Svezia.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 23 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 ottobre - 20:04

Da oggi si è deciso che per far finire in isolamento una classe non basta più solo un bambino ma ne servono due (alle superiori resta uno). A livello di contagio i positivi di oggi sono 207. Di questi oltre 110 sono a Trento e Pergine. Dati importanti anche per Rovereto, Levico Terme e Civezzano. Sono 48 i comuni dove si contano nuovi contagiati

23 ottobre - 17:54

Curioso caso nella mattina di venerdì 23 ottobre. Trento sud è stata interessata da un forte odore di gas, con diverse segnalazioni arrivate a Novareti e ai vigili del fuoco. Nell'aria in realtà si era disperso il prodotto odorizzante, utilizzato per dare il caratteristico sentore al metano

23 ottobre - 18:58

Le foto inviate a ildolomiti.it da parte di alcuni utenti mostrano situazioni a rischio contagio. In nessun caso viene rispettato il metro di distanza fisica. "Dovrebbero aggiungere carrozze ai treni ed invece pensano di aumentare i pullman che rimangono poi vuoti" 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato