Contenuto sponsorizzato

La Leggendaria Charly Gaul si conferma prova regina dell'InBici Top Challenge

La Leggendaria Charly Gaul sarà anticipata da una cronometro, che si svolgerà il venerdì, e dalla Moserissima, la cicloturistica vintage organizzata in collaborazione con Francesco Moser, alla quale sarà possibile partecipare con bici e abbigliamento d’epoca. Sara Falco: "Evento di punta per sviluppare il cicloturismo"

Pubblicato il - 24 agosto 2018 - 12:07

TRENTO. L’edizione 2019 dell’InBici Top Challenge farà di nuovo tappa a Trento. In occasione de La Leggendaria Charly Gaul, gara selezionata dall’Uci Granfondo World Series, tutti gli appassionati di ciclismo potranno vivere tre giorni di festa, che avranno luogo dal 12 al 14 luglio. Un evento che nasce e vive per promuovere il territorio di Trento, anche tutta la zona del Monte Bondone e della Valle dei Laghi.

 

Come al solito, La Leggendaria Charly Gaul vuole ricordare la famosa tappa del Giro d’Italia vinta dal ciclista lussemburghese l’8 giugno del 1956, quando, in una giornata da tregenda, caratterizzata da neve, vento e gelo, Gaul tagliò per primo il traguardo posizionato in cima al Monte Bondone (In D-Sport tutto su Charly Gaul).

 

Versava però in uno stato di semicongelamento, tanto che, dopo essere stato tirato giù di peso dalla bicicletta, riuscì a proferir parola solo dopo essere stato immerso in una vasca d'acqua calda. Ben 44 degli 87 ciclisti partiti al mattino abbandonarono la corsa. 

 

La Leggendaria Charly Gaul sarà anticipata da una cronometro, che si svolgerà il venerdì, e dalla Moserissima, la cicloturistica vintage organizzata in collaborazione con Francesco Moser, alla quale sarà possibile partecipare con bici e abbigliamento d’epoca (In D-Sport i risultati dell'edizione 2017).

 

"E’ un grande onore per noi ritornare anche nel 2019 a Trento - commenta Sara Falco, responsabile dell'InBici Top Challenge -. Il lavoro dell’Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, coordinato dalla direttrice Elda Verones, è estremamente  importante per lo sviluppo del cicloturismo. Come al solito sarà uno spettacolo vedere  piazza Duomo a Trento, gremita di corridori che vogliono rivivere il mito di Charly Gaul sul Monte Bondone”. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 agosto - 20:26
L'assessore del capoluogo bolzanino Stefano Fattor spiega a il Dolomiti qual è il reale impatto, in termini di immissioni, dell'impianto sulla [...]
Cronaca
07 agosto - 20:46
La produzione tardiva delle ciliegie di montagna arrivava in un momento dell’anno in cui le altre ciliegie erano praticamente esaurite. Questo [...]
Cronaca
07 agosto - 19:41
Si va verso la completa normalizzazione in val di Fassa a seguito del violentissimo nubifragio di venerdì. Continuano le operazioni di messa in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato