Contenuto sponsorizzato

Sergio Mattarella rende onore ai trentini Bertagnolli e Casal: "Siete un esempio, abbiamo fatto tutti il tifo per voi"

Questa mattina la cerimonia di riconsegna delle bandiere tricolori al Capo di Stato degli atleti impegnati in Corea del Sud

Di Luca Andreazza - 27 marzo 2018 - 12:34

ROMA. "Le gare di Giacomo Bertagnolli e Fabrizio Casal sono state uno spettacolo straordinario. Abbiamo fatto tutti il tifo per voi: siete un esempio, una sorta di paradigma della vita perché la vostra prestazione si basa sulla piena fiducia reciproca: questo è un richiamo per tutti", Sergio Mattarella, presidente della Repubblica, ha accolto così al Quirinale i trentini, vincitori di quattro medaglie alle Paralimpiadi di PyeongChang2018.

 

Questa mattina il presidente della Repubblica ha ricevuto gli atleti reduci dalla spedizione in Corea del Sud per i giochi olimpici invernali e dopo le apparizioni televisive a 'La vita in diretta' e 'La domenica sportiva', i portacolori trentini hanno incassato anche il meritatissimo elogio di Sergio Mattarella. 

''Bentornati al Quirinale - dice il Capo dello Stato - un saluto cordialissimo a tutti atleti e dirigenti. Complimenti, avete vissuto un'esperienza di straordinaria intensità che non è stato solo un evento sportivo ma momento e occasione di pace".

 

Una kermesse a forte trazione femminile per quanto riguarda il medagliere azzurro: "Vittorie che incoraggiano a impegnarsi di più", commenta il presidente durante la cerimonia di riconsegna del tricolore, che aggiunge: "Le Olimpiadi sono un richiamo all'impegno per tutti i nostri giovani: mi auguro che ciò avvenga ancora e renda sempre migliore il nostro Paese".

 

Sport che può essere un volano per il Paese. "I risultati sono un termometro del livello del nostro sport, ma lo spettacolo più bello è stato offerto da tutti gli atleti che hanno partecipato ai giochi, per il loro impegno e la partecipazione. Questo è il valore più importante: d'altronde il Coni esiste per questo, per assicurare un valore di squadra. E' un patrimonio del nostro Paese".

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 novembre - 12:56

La neve caduta in grandi quantità e appesantita anche da pioggia e temperature in risalita è instabile in molte zone. I tecnici: ''Al di sopra dei 2200 m circa gli abbondanti accumuli di neve ventata degli ultimi giorni sono instabili. Queste possono distaccarsi già in seguito al passaggio di un singolo appassionato di sport invernali e, a livello isolato, raggiungere grandi dimensioni''

18 novembre - 12:33

L'Azienda provinciale per i servizi sanitari: "Visite ambulatoriali e prelievi potranno subire qualche disservizio". Nel frattempo i sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato un'assemblea sindacale per quanto riguarda le autonomie locali per venerdì 22 novembre dalle 9 alle 13 alla Sala della cooperazione in via Segantini a Trento

18 novembre - 12:38

Nel programma domenicale "Non è l'arena", condotto su La7 da Massimo Giletti, è andata in onda una discussione isterica sull'Alto Adige tra Vittorio Feltri e Michaela Biancofiore, decisamente poco utile alla causa della comprensione della realtà provinciale da parte del grande pubblico nazionale. Alla complessità si è preferita la cagnara, perché insulti e visi avvampati - conditi da gravi inesattezze storiche - fanno più audience

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato