Contenuto sponsorizzato

Yeman Crippa al via del Palio città della Quercia, nel lungo ecco il campione europeo Tentoglou

Atletica. Procede a pieno ritmo l'organizzazione del Palio città della Quercia, il meeting internazionale targato Quercia Trentingrana è pronto a tagliare il traguardo delle cinquantaquattro edizioni previsto per giovedì 23 agosto a Rovereto

Pubblicato il - 17 agosto 2018 - 16:58

ROVERETO. Procede a pieno ritmo l'organizzazione del Palio città della Quercia, il meeting internazionale targato Quercia Trentingrana è pronto a tagliare il traguardo delle cinquantaquattro edizioni previsto per giovedì 23 agosto a Rovereto.

 

Tutto è ancora fluido, ma sono già tanti i punti fermi. Dopo la grande gara di salto in alto già annunciata, con il secondo, terzo e quarto dei recenti Europei Nedasekau, Ivanyuk, Tamberi, ecco un protagonista importante anche per il salto in lungo. In pedana il campione europeo di Berlino, il greco Miltiadis Tentoglou, accreditato di un personale di metri 8.25. Occasione buona anche per vedere all'opera l’azzurro Kevin Oijaku.

 

Risolti anche gli ultimi dubbi per Yeman Crippa al via dei 5000 metri per una passerella davanti al pubblico trentino dopo il bronzo di Berlino. 

 

Interessante in chiave trentina anche la gara dei 3000 metri femminili, che vede ai nastri di partenza atlete etiopi e keniane di assoluto livello mondiale, quindi una tappa importante per la crescita di Isabel Mattuzzi (Quercia), sorprendente finalista nei 3000 siepi a Berlino e la giovanissima Nadia Battocletti (Fiamme Azzurre), protagonista i Mondiali juniores di Tampere.

 

Nei 100 maschili il Palio, sempre alla ricerca di un tempo sotto i 10”, da segnalare la presenza dell’americano Cameron Burrell, accreditato di un personale di 9.93.

 

Ma sono in via di definizione altre presenze importanti, comprese medaglie d’oro degli Europei. Sono quasi 40 le nazioni presenti nella lista dei partecipanti, in rappresentanza di tutti i continenti. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 dicembre - 20:28

Da qualche giorno appare chiaro che sommando i positivi trovati con i molecolari e gli antigenici il Trentino appare in linea (anzi con dati peggiori come per altro sui decessi e le terapie intensive) con l'Alto Adige. Ieri i positivi ''reali'' erano circa 520 (a fronte dei 156 comunicati in conferenza stampa) e sabato erano circa 800 (a fronte dei 219 di Fugatti e Segnana). Da domani anche la Pat dovrebbe fornire i dati completi uniformandosi alla vicina provincia di Bolzano

02 dicembre - 19:37

Sono 459 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 278 positivi a fronte dell'analisi di 3.705 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,5%

02 dicembre - 18:25

Il presidente ha annunciato il nuovo documento che dal 3 dicembre cambia le cose e permette nuove libertà per i cittadini. Saltano tutte le restrizioni in più rispetto alla ''normale'' zona gialla. Ecco cosa cambia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato