Contenuto sponsorizzato

Basta Aquaro e il Levico affonda il Tamai, successo fondamentale nella corsa salvezza

Nel recupero della ventitreesima giornata, i termali vincono 1-0 contro la penultima della classe e si portano a 26 punti nel campionato di serie D

Di L.A. - 20 febbraio 2019 - 17:35

TRENTO. Boccata d'ossigeno per il Levico nel recupero della giornata numero 23 di serie D. Basta il solito Roberto Aquaro per risolvere la pratica Tamai

 

Un successo fondamentale in ottica salvezza per la formazione di Paolo Favaretto che si porta così a quota 26 punti, sorpassa il Sandonà, aggancia il San Giorgio e allontana il terzetto Clodiense Chioggia, Tamai e Trento

 

La gara è decisa da Aquaro al 19' e quindi il Levico amministra il vantaggio per assicurarsi un'affermazione importantissima in questo scontro diretto contro la penultima della classe. 

 

I gialloblù termali registrano così la settima vittoria in questa stagione e riscattano la sconfitta sul campo del Campodarsego, la terza forza del girone C.

 

CLASSIFICA: Adriese 48, Arzignano 45, Campodarsego 43, Feltre 41, VIRTUS BOLZANO 40, Delta Porto Tolle 38, Cjarlins Muzane 32, Chions 32, Este 32, Montebelluna 31, Cartigliano 30, Belluno 28, LEVICO 26, SAN GIORGIO 26, Sandonà 24, Clodiense Chioggia 22, Tamai 19, TRENTO 18

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 maggio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 maggio - 06:01

La malattia di Lyme è la più diffusa. Secondo i dati dell'Apss nel 2017 i casi notificati sono stati 29. Rizzoli: "Le temperature più miti hanno fatto prolungare il periodo di attività durante il quale la zecca cerca un ospite di cui cibarsi"

22 maggio - 09:07

Ieri mattina alcuni automobilisti si sono accorti dell'auto cappottata. All'interno c'era il corpo senza vita di Sergio Dagnoli, 38 anni. Cameriere in un hotel di Riva del Garda 

21 maggio - 19:03

Mentre il profilo, subito dopo che l'articolo de ilDolomiti è stato pubblicato, è stato rimosso (e la Pat spiega che sono in corso verifiche) emergono altri screenshot sull'attività ''social'' del braccio destro dell'assessore provinciale allo sviluppo economico e al lavoro. Dopo le frasi sessiste e razziste ecco quella contro le parti sociali (con le quali il capo di gabinetto dovrebbe trattare)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato