Contenuto sponsorizzato

Clamoroso a Levico, sotto 2 a 1 in due minuti, nel recupero, i ragazzi di Fravetto vincono con la seconda della classe

Mentre il Trento ha perso ancora il Levico ha trovato una vittoria super che gli permette di sperare nell'ultimo match e nella salvezza diretta. San Giorgio perde e resta penultimo. Virtus Bolzano quinta

Pubblicato il - 28 April 2019 - 17:20

LEVICO. Serviva l'impresa ed è arrivata, negli ultimi minuti, negli ultimi istanti di un match che sembrava segnato contro una delle corazzate di questo campionato. Il Levico Terme perdeva 2 a 1 in casa con l'Union Feltre seconda in classifica dietro l'Arzignanochiampo che oggi con la vittoria con l'Este ha vinto il girone. Alla fine al 91° è arrivato il pareggio e al 93° il gol vittoria che dà speranze concrete al team di mister Fravetto ora a 1 punto dalla salvezza diretta. Si giocherà tutto nell'ultima partita contro l'Adriese, un altro dei top club del girone, al momento secondo con due punti in più proprio dell'Union Feltre.

 

Senza questa vittoria le cose si sarebbero fatte maledettamente difficili per i gialloblù. Il Tamai, infatti, per tutto il campionato fanalino di coda assieme al Trento oggi ha vinto 1 a 0 con il Cjarlins Muzane mettendo la freccia e ritrovandosi a quota 35 punti a parimerito con Sandonà e Belluno e avanti di 2 rispetto al San Giorgio (gli altoatesini hanno perso per 1 a 0 con la Delta Rovigo) che, in questo momento sarebbero la seconda squadra retrocessa direttamente (assieme al Trento sconfitto anche oggi per 2 a 1 dal Campodarsego). 

 

Decisiva, quindi, sarà l'ultima giornata con il Belluno che se la vedrà con il non irresistibile Trento, già retrocesso, al Briamasco, il Sandonà con il Cartigliano (altra squadra da coda della classifica avanti di soli 3 punti e, salvo colpi di scena clamorosi, salvatasi dai playout proprio oggi), il San Giorgio con l'Este (team da mezza classifica) e il Levico con l'Adriese che si giocherà il secondo posto del girone. L'impresa ora è lì a portata del team mister Favaretto. Per quanto riguarda l'ottima Virtus Bolzano (che oggi ha pareggiato 0 a 0 con il Montebelluna e ha così blindato il quinti posto) il prossimo avversario sarà proprio il Tamai.

 

RISULTATI

Arzichiampo - Este 1-0

Belluno - Cartigliano 1-1

Campodarsego - Trento 2-1

Clodiense - Chions 1-1

Levico Terme - Union Feltre 1-2

Montebelluna - Virtus Bolzano 0-0

Sandonà - Adriese 1-2

San Giorgio - Delta Rovigo 0-1

Tamai - Cjarlins Muzane 1-0

 

CLASSIFICA: Arzignanochiampo 69; Adriese 65; Union Feltre 63; Campodarsego 60; Virtus Bolzano 49; Montebelluna 45; Delta Rovigo 46; Cjarlins Muzane 43; Este 41; Chions 39; Clodiense 38; Cartigliano 38; Levico Terme 37; Belluno 35; Sandonà 35; Tamai 35;  San Giorgio 33; Trento 26

 

 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 30 settembre 2022
Telegiornale
30 Sep 2022 - ore 22:49
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 ottobre - 12:50
L'uomo, in evidente stato di alterazione, ha seminato il panico nelle strade tra Onè di Fonte e San Zenone degli Ezzelini, nel Bassanese, dopo [...]
Politica
01 ottobre - 13:30
Com’è andato il voto all’estero? Ecco i risultati (in alcuni casi inaspettati). In Sud America Destra e Centrosinistra sono stati surclassati [...]
Politica
01 ottobre - 12:59
La minoranza ha abbandonato la seduta del consiglio comunale: "La deroga vorrebbe concedere dai massimi 2.000 metri cubi consentiti dal Prg a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato